Napoli, arriva il “Libro sospeso” per sensibilizzare sul riciclo e sulla questione ambientale

Napoli, arriva il “Libro sospeso” per sensibilizzare sul riciclo e sulla questione ambientale
Lunedì 24 Ottobre 2022, 12:34
3 Minuti di Lettura

La Flegrea Lavoro Spa, l’azienda di igiene urbana del Comune di Bacoli, lancia il “Libro Sospeso”, una nuova iniziativa a carattere sociale per sensibilizzare la popolazione, ed in particolare i più giovani, sul corretto smaltimento dei rifiuti.

Ispirandosi all’usanza del “caffè sospeso”, la società di igiene urbana di Bacoli intende invitare i cittadini ad acquistare libri per bambini ed adolescenti sulla materia ambientale e più in particolare sul riutilizzo dei materiali di scarto.

Per questo motivo è stato pubblicato un avviso pubblico dedicato a raccogliere adesioni da parte di librerie, delle edicole e di tutti i negozi che vendono libri interessati all’iniziativa. I clienti delle attività commerciali potranno comperare un libro che ha come tematica quella dell’ambiente o della raccolta differenziata e decidere di lasciarlo al venditore in uno speciale scaffale. Successivamente l’attività commerciale potrà regalare il libro ad un utente che porterà in cambio due rifiuti in plastica o alluminio da conferire in appositi contenitori forniti da Flegrea Lavoro.

«Con questa iniziativa di carattere sociale vogliamo offrire a bambini e ragazzi di Bacoli l’opportunità di leggere ed approfondire libri che toccano temi di primaria importanza come quello del rispetto dell’ambiente che ci circonda e soprattutto quello del riutilizzo dei materiali di scarto. L’obiettivo è di sviluppare senso civico e amore verso il proprio territorio e avvicinare quanti più cittadini a un servizio per l’ambiente e per gli altri» afferma l’Amministratore Unico di Flegrea Lavoro Spa Valentina Sanfelice di Bagnoli. 

Video

I titolari di librerie, edicole e di attività commerciali che vendono libri interessati a partecipare possono mandare la loro candidatura entro il 07 novembre 2022 a contatti@flegrealavoro.com. Le attività commerciali che aderiscono all’iniziativa possono utilizzare i propri canali social per pubblicizzare la loro adesione e possono avvalersi di tutti i canali disponibili per la vendita del “libro sospeso”. Il bando è scaricabile online.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA