Notte della Ricerca, si chiude la rassegna «Settimana della Scienza» con Gigi Finizio

Notte della Ricerca, si chiude la rassegna «Settimana della Scienza» con Gigi Finizio
Venerdì 30 Settembre 2022, 18:36
3 Minuti di Lettura

Comincia stasera alle 18 al Pascale la Notte della Ricerca che chiude la settimana della Scienza. Dopo una carrellata di incontri nelle scuole e di scuole che hanno visitato i laboratori dell’Istituto e del Crom di Mercogliano, ma anche di iniziative sui campi di calcio e nei teatri, perché scienza è anche divulgazione, si inizia in aula Cerra con un dibattito sulla comunicazione insieme con attori di Un Posto al Sole e della serie Gomorra e con lo scrittore Maurizio de Giovanni.

A parlare dell’importanza di come fare arrivare la ricerca attraverso mondi paralleli, insieme con il direttore scientifico dell’Irccs partenopeo, Alfredo Budillon e i direttori generale e sanitario, Attilio Bianchi e Maurizio di Mauro, anche i beniamini del pubblico del piccolo schermo Patrizio Rispo, Peppe Zarbo, Miriam Candurro, Francesco Di Leva, Cecilia Donadio.

E mentre nei viali saranno allestiti gli stands dei ricercatori che spiegheranno le varie attività che si svolgono al Pascale, mentre verrà aperto ai cittadini il blocco operatorio e i laboratori dell’Umaca per far vedere come si preparano i farmaci, sul palco allestito all’esterno dei giardini dell’Istituto si esibiranno Roberto Colella con il gruppo La Maschera, Joia B, al secolo Maria Pia Migliaccio, ex paziente fino a un anno fa, un’artista dalla voce graffiante che ricorda Fiorella Mannoia.

Chiuderà Gigi Finizio. Nell’area solitamente riservata al parcheggio, affianco agli stands e al palco ci saranno postazioni di ristoro con la degustazione della pizza Pascalina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA