Giornata mondiale contro la violenza, arriva l'iniziativa piantiamo un Kaki Tree a Scampia

Giornata mondiale contro la violenza, arriva l'iniziativa piantiamo un Kaki Tree a Scampia
Mercoledì 28 Settembre 2022, 12:13 - Ultimo agg. 15:30
3 Minuti di Lettura

Domenica 2 ottobre 2022 è la «Giornata mondiale della nonviolenza». Non si poteva scegliere luogo e giorno migliore per il gemellaggio tra l'associazione «Nagasaki-Brescia Kaki Tree Project - Europe» di Brescia e la rete Pangea di ScampiaNapoli. Insieme sarà piantato un Kaki Tree nell'aiuola Asia del «Giardino dei cinque continenti e della nonviolenza», un giardino tematico creato dal basso da una rete che vede lavorare in sinergia numerose associazioni e tutte le scuole di ogni ordine e grado di Scampia, in un percorso di formazione alla nonviolenza e alla cura del verde pubblico.

Il Kaki Tree è una pianta, simbolo di resistenza alla violenza, derivante da semi della pianta di Kaki sopravvissuta alla bomba atomica sganciata il 9 agosto 1945 su Nagasaki. La diffusione di queste piante nel mondo è curata dall'associazione di Brescia che ha donato uno di questi alberelli anche al Presidente della Repubblica Mattarella, lo scorso 4 aprile, nella tenuta di Castel Porziano a Roma. Domenica 2 ottobre mattina Scampia torna a essere luogo di festa collettiva all'insegna della Pace. La giornata si inserisce nella manifestazione nazionale di legambiente «Puliamo il Mondo», che da sempre fa tappa anche a Scampia, e nel percorso «Fari di Pace» volto a organizzare una tappa napoletana collegata alla marcia della Pace di fine anno, prevista quest’anno ad Altamura, in Puglia. Programma: Dalle ore 9:30 Giornata di festa e presentazione sul posto del «Giardino dei cinque continenti e della nonviolenza» a cura delle scuole e associazioni della Comunità Pangea.

Alle ore 11:00 piantumazione del Kaki Tree presentano: Francesco Foletti, presidente del Kaki Tree Project, Mirella La Magna, Comunità Pangea, Filippo Severino percorso «Fari di Pace» Saluto delle istituzioni presenti. Alle ore 12:00 Flash mob «Liberi dal nucleare» Durante la piantumazione del Kaki Tree, simbolo di resistenza alla violenza, ricorderemo Enzo Vanacore, presidente della Cooperativa sociale «L'Uomo e il Legno», una delle colonne della rete Pangea nel costruire il giardino dal basso e Yukari Saito, fondatrice del Centro di documentazione «Semi sotto la neve» che ha più volte interagito con la comunità di Scampia: entrambi costruttori di Pace in un ponte che unisce da tempo l'Italia e il Giappone.

L’iniziativa sarà preceduta da un incontro tra le associazioni di Brescia e Napoli: Sabato 1 ottobre 2022, alle ore 17:30, presso gli spazi di Chikù. A seguire: cena conviviale su prenotazione. Il «Giardino dei cinque continenti e della nonviolenza» si trova a Largo Battaglia, Scampia-Napoli, di fronte lo Stadio Antonio Landieri, vittima innocente di camorra. Il ristorante italo-romanì Chikù, si trova a Scampia, in Largo della Cittadinanza Attiva, Viale della Resistenza, Comparto 12 – Scampia-Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA