Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Città della Scienza, laboratori dedicati alla creatività

Giovedì 21 Luglio 2022
Città della Scienza, laboratori dedicati alla creatività

A città della scienza uno spettacolare weekend intitolato “Scienza Creativa” consentirà ai ragazzi di cimentarsi nei vari laboratori, grazie anche alla collaborazione con Giotto ,“Dipingere con le Mani”, e Caffè Borbone,“Tavola tattile del Caffè”, per i Borbone Kids Lab per capire se prevale l’indole dell’artista o quella dello scienziato. Chi lo dice che arte e scienza non si incontrano mai? È vero che appaiono come due attività profondamente diverse con paradigmi opposti ciononostante, hanno più cose in comune di quel che si potrebbe pensare a prima vista. Uno scienziato ha bisogno di una consistente dose di creatività ed immaginazione per potersi inventare nuove teorie, allo stesso tempo un artista, nel dare sfogo al suo estro, non può prescindere da alcune regole o tecniche, come dir si voglia. “Impara le regole come un professionista in modo da poterle rompere come un artista” dichiarava Pablo Picasso.

Come di consueto si potranno effettuare le visite guidate al museo interattivo del corpo umano corporea, alla mostra insetti & Co e assistere agli straordinari spettacoli del Planetario. E ancora, fino a fine luglio città della scienza organizza i campi estivi anche con R-Store: “Un’estate da scienziati”, tra gioco e sperimentazione attiva su coding e creatività.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA