Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Parco Archeologico di Pompei, da sabato visite guidate nelle ville romane

Giovedì 4 Agosto 2022
Parco Archeologico di Pompei, da sabato visite guidate nelle ville romane

Da sabato 6 agosto il programma estivo del Parco archeologico di Pompei si arricchisce degli eventi serali in programma nelle ville romane di Stabiae, Oplontis e Boscoreale e al Museo di Stabiae. Tutti i sabato e domenica dal 6 agosto e fino al 2 ottobre dalle 20 alle 23 sarà possibile accedere a Villa San Marco a Stabia, alla Villa di Poppea a Oplontis, a Villa Regina a Boscoreale illuminate per l’occasione e al Museo Archeologico di Stabia Libero D’Orsi - Reggia di Quisisana per passeggiate notturne ma anche visite guidate tematiche, percorsi narrati e performance teatrali.

Il programma si aggiunge al calendario di appuntamenti a Pompei, che prevede passeggiate notturne nei venerdì di agosto fino al 26 agosto (escluso il 12) al costo di 5€. Le domeniche di Stabiae Aperture serali a Villa San Marco e “Domenica alla Reggia” presso il Museo Archeologico di Stabia Libero D’Orsi - Reggia di Quisisana nelle domeniche del 7, 14, 21, 28 agosto, 4, 11, 18 e 25 settembre e 2 ottobre, dalle 20 alle 23.  Al Museo Archeologico di Stabia Libero D’Orsi, inoltre, nelle date di settembre sono in programma le seguenti visite guidate e performance teatrali gratuite.

4 settembre: “Dalla villa rustica...alla winery - Un percorso vitinicolo plurimillenario”. Visita guidata al museo, in particolare alle sale dedicate alle ville rustiche del territorio agricolo stabiano a cura di un archeologo e di un agronomo. La visita racconterà della produzione vinicola in età romana, di usi e costumi che ruotavano intorno al mondo del vino, delle antiche tecniche di coltura e di vinificazione trasmesse sino a oggi. A seguire degustazione e intrattenimento musicale. Evento sponsorizzato dall'azienda Bosco de’ Medici Winery. Visita per gruppi da 30 persone con ingresso dalle 20 alle 21:30.

11 settembre: Stabiae città d'arte visite guidate gratuite a cura dell'Archeoclub di Castellammare di Stabia. Visita per gruppi da 30 persone con ingresso dalle 20 alle 21 e alle 22.

18 settembre: “Le Terrazze del Re. Percorso storico sull'insediamento borbonico a Quisisana” a cura del professor Pierluigi Fiorenza, docente di materie letterarie ed esperto in Storia del Risorgimento, autore di numerose pubblicazioni e di lungometraggi sulla storia della città di Castellammare di Stabia. Il professor Fiorenza accompagnerà i visitatori nelle aree visitabili della Reggia raccontando la nascita e la storia di questo prestigioso complesso. Per l’occasione sarà possibile visitare tutte le terrazze del complesso monumentale, compresa quella ad uso esclusivo del Re Ferdinando IV. Visita per gruppi da 30 persone con ingresso alle 20 e alle 21.30.

2 ottobre: “Con gli occhi di Libero D'Orsi” visita guidata con un esperto archeologo e performance teatrale sulla figura di Libero D’Orsi. L’evento, a cura del Comitato per gli Scavi di Stabia con l’attore e regista Fabio Cocifoglia, si svolgerà presso il Museo e la terrazza che si affaccia sul golfo di Napoli. Visita per gruppi da 30 persone con ingresso alle 20 alle 21 e alle 22. 

Video

6 agosto: “Lusso e bellezza ad Oplontis” approfondimento tematico con letture tratte da opere di Ovidio ed esposizione presso il giardino meridionale, di oggetti relativi alla cosmesi, all'igiene ed ornamenti del mondo antico. Per l’occasione, l’associazione Ospitalità diffusa si occuperà dell’accoglienza dei visitatori e di organizzare una visita in lingua inglese alle 20.

13 agosto: Vinalia rustica approfondimento tematico presso il giardino meridionale con letture tratte da testi classici sul tema del vino e sulla festa romana in onore di Venere che veniva celebrata il 19 agosto per propiziare l'abbondanza della vendemmia. A seguire degustazione di vini campani.

20 agosto: approfondimento tematico sulle tecniche pittoriche che è possibile ammirare anche negli spazi della Villa di Poppea con i suoi magnifici affreschi così ancora ben conservati.

27 agosto: approfondimento tematico sulla lavorazione del vetro con riferimento anche agli oggetti rinvenuti ad Oplontis quali balsamari, coppe e barattoli in vetro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA