Riti e Rituali a Napoli in Campania e nel Sud, al Pan il saggio di Cardone

Giovedì 2 Maggio 2019
Riti e Rituali a Napoli in Campania e nel Sud, al Pan il saggio di Cardone

Mercoledì 8 maggio al Palazzo delle Arti di Napoli alle 17 sarà presentato il saggio Riti e Rituali a Napoli in Campania e nel Sud edito da Prospettiva editrice, l’ultimo libro del saggista, storico dell’arte e critico d’arte nonchè docente di Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea presso istituzioni accademiche, universitarie e di alta formazione, Giovanni Cardone. La presentazione promossa dall’Associazione Culturale ARTHISTORIE in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Cumune di Napoli, modera Salvatore Perillo Giornalista, interverranno, Rosario Pinto Storico dell’Arte e Marco Perillo, giornalista che hanno redatto la prefazione del saggio.  L’opera in copertina è dell’artista Amedeo Gabucci in arte deò. Riti e Rituali racconta il percorso storico, antropologico e etnologico del rito che si trasforma in ritualità specialmente nel Sud e nelle nostre zone.

«Noi siamo i custodi di eventi evocativi quali leggende, Miti, il Culto tutti momenti ben narrati da due grandi Ernesto De Martino e Roberto De Simone - spiega l'autore -. Ho voluto rivalutare la figura del grande antropologo napoletano quale Ernesto De Martino che ha dovuto in parte combattere contro i grandi pensatori del tempo, in questa sua ricerca che faceva emergere tutto quel linguaggio popolare lo descrive magnificamente bene Amalia Signorelli nell’intervista rilasciata a Sergio Torsello nel 2005. Non voluto dimenticare quella parte del mito, del culto religioso e delle leggende per questo ho menzionato il miracolo di San Gennaro e nel contempo il culto mitraico ed in seguito le figure fondamentali della nostra cultura popolare Pulcinella, il Vesuvio, la Sibilla Cumana, Virgilio il Mago, Raimondo di Sangro Principe di San Severo e il Cristo Velato fino ad arrivare alle varie Madonne iniziando dalla Madonna di Piedigrotta fino ad arrivare alla Madonna Immacolata festeggiata a Torre del Greco. Senza trascurare il culto solstiziale di San Giovanni Battista e fino alla Tammurriata e al linguaggio della Taranta descritta sempre De Martino. Non voluto dimenticare la Sicilia raccontando il Culto di Santa Rosalia, Sant’Agata e Santa Lucia e i Misteri di Trapani. I Riti e Rituali vuole avere l’ambizione di raccontare un percorso storico – antropologico con elementi di ricerca nuovi ma nel contempo non diversi da quella che è la nostra Tradizione senza dimenticare le sue origini popolari che sono alla base della nostra cultura millenaria».




 

© RIPRODUZIONE RISERVATA