Al via a San Giorgio a Cremano la rassegna «Biblioteca d'Autore» in Villa Bruno: numerosi autori presenteranno i loro ultimi libri

Giovedì 2 Dicembre 2021
Al via a San Giorgio a Cremano la rassegna «Biblioteca d'Autore» in Villa Bruno: numerosi autori presenteranno i loro ultimi libri

Dopo il successo della rassegna letteraria all'aperto realizzata dall'amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno, in Villa Vannucchi durante la stagione estiva, riprendono gli appuntamenti con gli autori in versione invernale, all'interno della biblioteca Padre Alagi.

La rassegna dal titolo «Biblioteca d'Autore», partirà venerdì 3 dicembre e fino al 18 febbraio si alterneranno scrittori noti ed emergenti che incontreranno il pubblico, presentando le loro opere e conversando con la platea.  L'iniziativa culturale è organizzata d'accordo con l'assessore alla cultura, Pietro De Martino, in collaborazione con l'associazione La bottega delle Parole e la Biblioteca Comunale Sac. Giovanni Alagi.

Video

Si parte alle 18.00 con un doppio appuntamento. L'inaugurazione è affidata infatti alla nota scrittrice Monica Zunica e al suo romanzo  «Awen – il confine» edito da Marlin.

In contemporanea si svolgerà sempre in biblioteca il vernissage che aprirà la mostra «The lazahars behind the scenes, Fumettisti in Connessione», organizzata dall’associazione Altanur.

L'esposizione, composta dalle opere dei fumettisti: Andrea Scoppetta e Gianluca Maconi, Flavia De Vita e Aurora Cantone, si lega al volume di Zunica, in quanto questo libro, recensito anche da Maurizio de Giovanni, è il primo di una trilogia fantasy.

I successivi appuntamenti saranno il 10 dicembre Raffaele Notaro, autore del libro «Densità», il 17  Viola Ardone, autrice del volume «Oliva Denaro». Nell'anno nuovo il 21 gennaio sarà la volta della giornalista Mariella Romano, autrice del romanzo «Ricciola di Mare», seguirà il 4 febbraio Marco Iannaccone  e Scarlett Lovejoy, autori dell'opera «Blu Partenope». L'11 febbraio Vincenzo Sbrizzi, giornalista, autore di «Napoli Negra» ed infine il 18 febbraio Gennaro Di Maria, giovane scrittore emergente, autore del romanzo «L’amore fa più male delle sigarette».

«Siamo la città della cultura, nonchè un territorio ricco di talenti - spiega il sindaco Giorgio Zinno. La rassegna «Biblioteca d'Autore» intende anche soddisfare le numerose richieste da parte di tanti autori che vedono nella nostra città, un luogo ideale per diffondere la passione verso i libri e coltivare l'amore per la letteratura, attraverso la condivisione di nuove uscite letterarie nel moderno  panorama editoriale. Allo stesso tempo - continua -  siamo certi di offrire a tanti cittadini, autentici momenti di arricchimento culturale basato sulla condivisione con gli autori; elemento che rappresenta il valore aggiunto di questa rassegna letteraria, segnale di qualità e coerenza con le iniziative che caratterizzano le attività culturali della nostra città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA