Unicocampania presenta un biglietto celebrativo per Sant'Anna dei Lombardi

Giovedì 31 Marzo 2022
Unicocampania presenta un biglietto celebrativo per Sant'Anna dei Lombardi

Unicocampania ed il Complesso monumentale di Sant'Anna dei Lombardi danno «il benvenuto alla primavera con un'iniziativa davvero unica per cittadini e turisti». Dal mese di aprile, il Consorzio - che si occupa della bigliettazione per il trasporto pubblico in Campania - emetterà una serie speciale di titoli di viaggio che daranno diritto all'ingresso promozionale, in formula 2X1, per visitare il percorso museale di Sant'Anna dei Lombardi. Il complesso, noto anche come chiesa di Santa Maria di Monteoliveto racchiude, al suo interno, opere di grande valore storico-artistico.

Nel corso del '500, divenne il centro spirituale della nobiltà napoletana e, in particolare, luogo di culto prediletto di re Alfonso II. Proprio il re favorì la presenza di celebri artisti che la impreziosirono di opere di inestimabile valore, rendendolo un vero e proprio tempio della pittura e scultura rinascimentale toscana a Napoli. L'ambiente in assoluto più celebre è la Sagrestia Vecchia, una piccola cappella Sistina nel cuore della città, la cui volta affrescata con allegorie delle virtù e costellazioni, fu realizzata tra il 1544 e il 1545 dal pittore aretino Giorgio Vasari. Altro capolavoro che colpisce per suggestione e realismo è certamente il Compianto sul Cristo morto, un gruppo di statue in terracotta a grandezza naturale, datato 1492, dello scultore modenese Guido Mazzoni.

Video

Ancora, di grande interesse, la Cappella Correale dove è collocata la pala d'altare raffigurante l'Annunciazione di Benedetto da Majano. Studi di autorevoli accademici hanno riconosciuto nello spiritello reggifestone collocato in alto a destra della composizione, la mano del giovane Michelangelo. Oggi, ad arricchirne l'interesse, due opere dell'artista contemporaneo Jago, in mostra permanente nella Sagrestia Vecchia e nella Cappella Piccolomini.

Il Complesso Monumentale di Sant'Anna dei Lombardi è di proprietà dell'Arciconfraternita di Sant'Anna dei Lombardi e San Carlo Borromeo che ne ha affidato la gestione alla Cooperativa Sociale ParteNeapolis, impegnata attivamente nella valorizzazione e promozione del sito. In quest'ottica nasce la sinergia con il Consorzio Unicocampania, che ha dedicato una serie speciale di titoli di viaggio a quattro riproduzioni di opere presenti nel Complesso: la volta della Sagrestia affrescata da Giorgio Vasari; l'allegoria della Sapienza, particolare degli affreschi di Giorgio Vasari; il gruppo scultoreo Compianto sul Cristo Morto di Guido Mazzoni; la cappella Piccolomini con sculture di Benedetto da Majano, Antonio Rossellino, ed un'istallazione del giovane scultore contemporaneo Jago.

L'acquisto dei titoli di viaggio darà diritto a visitare questa meraviglia del patrimonio artistico campano e nazionale, con una promozione 2x1: basterà esibire il biglietto all'ingresso per pagare, in due, soltanto un ticket di accesso al Complesso. Inoltre, a partire dal mese di maggio e per tutto il 2022, i possessori dell'abbonamento mensile Unicocampania, in visita al Complesso Monumentale, potranno vivere gratuitamente, nei giorni dal lunedì al venerdì non festivi, la nuova esperienza di realtà aumentata all'interno dell'ipogeo, tra autorevoli fantasmi del nostro passato. «Unicocampania è, da sempre, molto attento alla promozione del patrimonio artistico del territorio regionale - sottolinea Gaetano Ratto, presidente del Consorzio Unicocampania - Abbiamo già realizzato, in passato, serie speciali dei nostri titoli di viaggio per dare visibilità a mostre o esposizioni di particolare valore. Sempre garantendo, alla nostra utenza, il vantaggio di uno sconto sul ticket di ingresso. Siamo certi che la sinergia con il Complesso Monumentale di Sant'Anna dei Lombardi porterà tanti napoletani a scoprire un tesoro architettonico che merita davvero una visita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA