Sorrento, approda a Marina Piccola la nave Amerigo Vespucci

Mare
Mare
Mercoledì 7 Settembre 2022, 17:08 - Ultimo agg. 19:21
3 Minuti di Lettura

Apprpda nel Golfo di Surriento la “Nave più bella del mondo”. Alle prime luci dell’alba l’Amerigo Vespucci, a vele spiegate, velocità 8 nodi, è stata segnalata a ridosso di Ascea ed in questo momento sta doppiando Punta Licosa.

Una rotta ben tracciata attraverso una costa che parla di storie plurimillenarie, di coraggiosi uomini di mare che hanno scritto pagine memorabili della nostra marineria a cui oggi la Vespucci dà il giusto riconoscimento.

Un viaggio a ritroso, nelle terra delle Sirene (tra poco passerà al largo dei Galli, gli isolotti delle Sirene, costeggerà il fiordo di Crapolla che vide lo sbarco di San Pietro in viaggio per Roma, la Baia di Ieranto, cara al principe del Galles, futuro erede al trono della Gran Bretagna, e doppierà Punta Campanella, spartiacque tra il golfo di Salerno e quello di Napoli, avvicinandosi allo scoglio del Vervece dove, domani giovedì presenzierà al “ritorno” della Madonna sommersa sul suo sito abituale.

Tappa obbligata, questo pomeriggio a ridosso del porto di Marina Piccola a Sorrento dove ad attenderla in veste ufficiale con banda musicale e rappresentanti della marineria della penisola, il Presidente del Consiglio comunale di Sorrento, Luigi di Prisco, il sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, Il Presidente della Fondazione Vervece, Gaetano Milone, il Presidente del circolo Nautico Marina della Lobra, Giancarlo Iaccarino.”

«E’ un onore accogliere a Sorrento la nave scuola della Marina Militare Amerigo Vespucci nell’ambito del premio Vervece – ha dichiarato Luigi di Prisco. Per sorrento è un avvenimento storico senza precedenti e per me è un grande privilegio aver lavorato congiuntamente allo staff della  Fondazione Vervece per la realizzazione di questo sogno». Altrettanto emozionato il sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli che ha creduto in questa iniziativa, facendola sua, fin dal primo momento.

«Sono particolarmente felice come sindaco di Massa Lubrense, patria di coraggiosa gente di mare- di dare il benvenuto a Nave Vespucci, al suo comandante Massimiliano Siragusa ed a tutto l’equipaggio, qui a Sorrento, nell’ambito della 48sima edizione della Madonnina del Vervece. L’appuntamento – ha concluso il sindaco Balducelli -  è per domani mattina a Massa lubrense, dove sarà consegnato il Premio Vervece alla Nave più bella del mondo».

Nella foto allegata in anteprima la targa della Vespucci che verrà collocata sulla parete emersa dello scoglio del Vervece.

© RIPRODUZIONE RISERVATA