​Altri Natali, tutti gli eventi in programma giovedì 8 dicembre a Napoli

E Peppe Iodice inaugura la rassegna “Eastmas – Il Natale a Napoli Est”

Altri Natali, tutti gli eventi in programma giovedì 8 dicembre a Napoli
​Altri Natali, tutti gli eventi in programma giovedì 8 dicembre a Napoli
Martedì 6 Dicembre 2022, 14:28
4 Minuti di Lettura

Avrà inizio giovedì 8 dicembre “Altri Natali”, l’inedito palinsesto di eventi promosso dal Comune di Napoli per raccontare il canone natalizio partenopeo, rinnovandone la narrazione. Nella prima settimana di programmazione saranno 47 gli appuntamenti che animeranno le 10 municipalità cittadine, proponendo spettacoli di musica, teatro e danza oltre che iniziative per i più piccoli, proiezioni di film e laboratori creativi.

Si intitola “Il presepe cantato” il primo degli eventi musicali che scandiranno la Festa dell’Immacolata. Ospitato nel complesso di San Severo al Pendino, il concerto vedrà Lello Giulivo e l’Accademia Mandolinistica Napoletana protagonisti di un suggestivo racconto della Natività per voce e mandolini con brani inediti e testi in napoletano, italiano e latino. Dopo la prima rappresentazione, lo spettacolo sarà replicato con cadenza bisettimanale fino al 30 dicembre.

La rilettura per flauto di composizioni natalizie provenienti da tutto il mondo sarà invece l’originale tema di “World Xstmas”, performance in programma nella Chiesa Evangelica Luterana. Sul palco il flautista Salvatore Lombardi, accompagnato dal chitarrista Piero Viti.

Un’ideale percorso transnazionale sarà tracciato anche in ambito cinematografico con la retrospettiva “Neapolis-Persia: viaggio di storie e culture tra oriente e occidente”, dedicata all’Iran e al suo cinema. Il film d’animazione “Persepolis” di Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud aprirà il ciclo di otto proiezioni in calendario negli spazi di Area 35 al Centro Direzionale. 

Video

Sempre giovedì 8 dicembre l’avvio di due iniziative testimonierà l’attenzione che “Altri Natali” riserverà ai più piccoli. Nello Spazio Comunale Forcella, infatti, partirà “Infanzie. Racconti di Natale 2022”, rassegna che per tutto il mese coinvolgerà bambini e famiglie in laboratori teatrali e di lettura ad alta voce, trovando ospitalità anche nelle scuole del centro storico. Il primo degli appuntamenti sarà “Rodari Smart”, spettacolo tratto dall’Enciclopedia della favola, una delle opere più importanti dello scrittore-pedagogista.

Nelle strade del Vomero e dell’Arenella, poi, rivivrà la magia del teatro dei burattini grazie ad una serie di spettacoli itineranti che, fino al 30 dicembre, vedranno attiva la storica compagnia Ferraiolo.

Il programma della prima giornata di “Altri Natali” si completerà, infine, con l’esibizione di Peppe Iodice al Centro Asterix di San Giovanni a Teduccio, che inaugurerà la rassegna “Eastmas – Il Natale a Napoli Est”; con la passeggiata-spettacolo “Christmas Carol: Dickens, l’uomo che inventò il Natale”, che si snoderà dal Petraio ai Quartieri spagnoli, inaugurando un ciclo di percorsi urbani a tema; con la performance di danza “Il canto delle mani”, prevista nel teatro Padre Antonio Cecere a Scampia; con il primo di tre laboratori di comunità sul tema del “Terzo Paradiso” di Michelangelo Pistoletto, tutti in programma presso il Centro Danza Degas, e con il laboratorio-gioco “Verso la Notte del Canto di Natale”, organizzato presso la Sala Assoli e propedeutico all’omonimo video-spettacolo collettivo previsto il 26 dicembre nello stesso teatro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA