Cammino dell'Angelo: a piedi fino al Faito sulle orme dell'Arcangelo Michele

Mercoledì 28 Luglio 2021 di Titti Esposito
Cammino dell'Angelo: a piedi fino al Faito sulle orme dell'Arcangelo Michele

Un pellegrinaggio antico, giunto alla XVI edizione, che dopo un'edizione in sordina l'anno scorso a causa del covid, quest'anno ritorna(nel rispetto sempre del distanziamento previsto per legge) a far muovere turisti e fedeli da vari Comuni fino al monte Faito.

Il 31 luglio e il 1 agosto l'appuntamento per quanti vorranno pregare e camminare sui sentieri che condussero San Catello e Sant'Antonino sulla montagna dei Lattari nel nome dell'Arcangelo Michele.

Evento voluto fortemente da don Catello Malafronte, rettore del Santuario in cima al monte, in collaborazione con il Club alpino italiano che guiderà i pellegrini sulle vie montane fino alla chiesa.

Sabato 31 luglio si parte da Castellammare, Pimonte, Angri e Vico Equense di mattina presto. Alle 16 appuntamento al Santuario anche con monsignor Francesco Alfano, arcivescovo Sorrento/Castellammare per la benedizione dell'olio e l'inaugurazione dell'ascensore, anche alla presenza di Pasquale Sposito, direttore Eav.

Alle 17 conferenza con monsignor Antonio di Donna, Vescovo di Acerra e presidente Conferenza Episcopale campana, Pio Gaeta del Cai, Gaetano D'Onofrio dell'Agesci. Modera l'incontro Nunzia Somma. 
 

Video

Dopo le manifestazioni previste al Santuario, si potrà bivaccare per svegliarsi prima dell'alba e osservare il sorgere del sole dal Santuario. Chi non volesse fermarsi per la notte, si potrà percorrere il sentiero di cresta che in meno di un'ora riporta alla funivia. 
Il 1 agosto sante messe tutto il giorno per ricordare la Dedicazione del Santuario.
Per informazioni si possono contattare don Catello Malafronte 3392131780-Antonio Ruocco3394809930-Modestino D'Antonio 3389107646-Antonio Matrone3462416866.

 

Ultimo aggiornamento: 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA