Campania, Pepe in Granie Faraone Mennella vincono il Premio Giovani Imprese 2020 di Altagamma

Venerdì 13 Novembre 2020
Campania, Pepe in Granie Faraone Mennella vincono il Premio Giovani Imprese 2020 di Altagamma

Fondazione Altagamma, che riunisce le migliori aziende italiane d’eccellenza, annuncia i vincitori della sesta edizione del PREMIO GIOVANI IMPRESE - Believing in the Future finalizzato a valorizzare e sostenere le imprese emergenti dell’alto di gamma che operano nei settori rappresentati da Altagamma.

Vincitore Alimentare 2020: PEPE IN GRANI (Caiazzo, Caserta) 

Pepe in Grani si trova a Caiazzo, un borgo dell’alto casertano, all’interno di un palazzo del Settecento. Nasce nel 2012 dall’idea di una pizza “altra” di Franco Pepe, già Cavaliere del Lavoro e recentemente nominato Cavaliere al merito della Repubblica per essersi distinto durante l’emergenza Covid-19. La pizza di Franco Pepe è in grado di uscire dal folklore in cui da secoli è relegata, diventando contemporanea, e di entrare nel mondo dell’alta cucina, innovando la tradizione con l’interpretazione dell’artigiano della pizza, che utilizza prodotti locali di grande qualità e dai sapori autentici. Pepe in Grani valorizza il territorio scegliendo le sue eccellenze alimentari e collaborando con i suoi professionisti: agronomi, nutrizionisti, agricoltori.

Vincitore Gioielleria 2020: FARAONE MENNELLA (Torre del Greco, Napoli)

Faraone Mennella nasce dall’intuizione creativa dei suoi Fondatori Roberto Faraone Mennella e Amedeo Scognamiglio, designer e visionari del Made in Italy. Grazie all’incontro con Sarah Jessica Parker, le creazioni di Faraone Mennella fanno il loro debutto nella serie Sex&TheCity nel 2002. A Neiman Marcus, nello stesso anno, seguono Saks 5th Avenue, Bergdorf Goodman, Harrods, Lane Crawford, Harvey Nichol’s e tutte le più prestigiose boutique del mondo. Nel 2011 apre la prima boutique monomarca a Londra; segue Capri nel 2012 e NYC nel 2015. Dopo la prematura scomparsa di Roberto Faraone Mennella, Amedeo Scognamiglio resta il Creative Director e unico proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento