Capri: all'Anema e Core arrivano i campioni del calcio

Sabato 8 Agosto 2020 di Anna Maria Boniello
A Capri mancano i turisti americani, inglesi e francesi, e sono pochi i tedeschi, ma non calano le presenze dei divi del calcio. Un legame con l’Isola Azzurra che continua anche nel periodo post Covid, quando i calciatori di ogni nazione, ma in particolare gli italiani, arrivano a Capri per tuffarsi, a fine campionato, nelle notti canore all’Anema e Core, dove ieri sera, per la gioia degli sportivi, è sceso l'attaccante della Lazio e della Nazionale, Ciro Immobile.
 
 

Seduto al tavolo di fronte alla band, in compagnia della moglie, Jessica Malena, Immobile si è lasciato trasportare dall'energia e dal ritmo del tempio del divertimento made in Capri. Tra i tanti gadget in suo onore, anche la mitica "scarpa d'oro", simbolo del titolo di miglior marcatore d’Europa, da poco ricevuto dal bomber italiano a coronamento di una stagione calcistica straordinaria. Immobile ha poi raggiunto Gianluigi Lembo, con cui ha cantato l'Inno Nazionale e l’immortale "We are the Champions". Bottiglia e mascherina personalizzate anche per Mattia Bani e Riccardo Gagliolo, i due difensori rispettivamente del Bologna e del Parma, anche loro in compagnia delle loro fidanzate. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento