Capri, il borgo marinaro in fiore per la festa di San Costanzo

di Mariano Della Corte

Capri. In concomitanza dell'imminente festa di San Costanzo, santo patrono di Capri, l’Ascom caprese, lancia il primo concorso: «Finestre e balconi fioriti al Borgo Marinaro».

L’evento, realizzato in collaborazione con tutti gli operatori di Marina Grande di Capri, si avvale del patrocinio gratuito del Comune di Capri e dell’Azienda Autonoma di Cura, Soggiorno e Turismo dell’isola.

Finestre e balconi fioriti al borgo marinaro avrà inizio nei prossimi giorni e si concluderà il 14 maggio, in occasione della festa patronale di San Costanzo, con la cerimonia di premiazione degli allestimenti fioriti più belli e originali.

La partecipazione al concorso è gratuita e si prefigge l’obiettivo di valorizzare e abbellire, attraverso decori floreali di davanzali, balconi, finestre e angoli caratteristici, l’intero Borgo Marinaro caprese, per renderlo più bello, gradevole ed ospitale agli occhi di tutti, dagli abitanti, ai lavoratori, agli ospiti e turisti.

L’Ascom Capri ha invitato, con questa inizativa, tutti gli operatori turistici della zona ed i tanti abitanti a partecipare alla manifestazione di solidarietà.

Il ricavato delle donazioni spontanee degli operatori sarà interamente devoluto alle Associazioni Anffas, Capri Senza Barriere, Croce Azzurra di Padre Pio San Vincenzo Dè Paoli, Unitalsi.

"Il progetto di valorizzazione e abbellimento del decoro urbano,  promosso dall’Ascom Capri che partirà venerdì 10 Maggio per concludersi con la premiazione del 14 Maggio - annuncia il Presidente Luciano Bersani - è uno dei primi obiettivi che l’Associazione di categoria si è posta per rendere più gradevole l’impatto ambientale di chi arriva, chi parte e chi opera a Marina Grande."
Lunedì 15 Aprile 2019, 13:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP