Capri, neve artificiale e mercatini natalizi in Piazzetta, torna l'appuntamento con la Val di Sole

di Mariano Della Corte

CAPRI - Neve in Piazzetta. Torna il tradizionale gemellaggio, presso la Piazzetta di Capri, con la Val di Sole che coincide con l’accensione delle luminarie e degli addobbi natalizi.

L’evento, giunto quest'anno alla sua diciannovesima edizione, promosso dal Comune di Capri e da Marina di Capri unitamente alla Val di Sole, è in programma per venerdì 30 novembre alle ore 19.00
 
 

È prevista la degustazione di prodotti gastronomici tipici del Trentino e l’esibizione dei gruppi folkloristici, insieme alla tradizionale nevicata artificiale. La manifestazione dà il via, anticipatamente, alle festività di Natale che avranno il loro clou nei mercatini natalizi dedicati all’artigianato locale ed alla solidarietà che si terranno sulla Piazzetta della Funicolare fino al 9 dicembre. Lungo la giornata di venerdì 30, la celebre Piazzetta di Capri ospiterà per tutto il giorno stand informativi che permetteranno di conoscere le novità che attendono chi sceglierà le località della valle trentina per la propria settimana bianca o per chi già sta programmando le vacanze per la prossima estate. Il centro di Capri sarà inoltre animato anche da un gustoso gemellaggio gastronomico e musicale che unisce in maniera particolarmente fantasiosa la tradizione trentina e la tradizione caprese. Alcuni ragazzi del Centro di Formazione Professionale Trentino Enaip di Ossana, coordinati dall’esperto chef docente Alessandro Saiu, proporranno infatti un menù con specialità gastronomiche delle valli montane. Un supporto prezioso sarà fornito dagli allievi dell’Istituto Alberghiero di Capri “Ipsar Axel Munthe”, storica scuola da diversi anni impegnata nell’incontro pratico di ricette e piatti tipici con l’omologo ente trentino. Il programma prevede che, nel tardo pomeriggio, verranno accese le luminarie natalizie sul grande albero ecologico di Natale e gli storici edifici circostanti. E poi il “miracolo”: sulla piazzetta di Capri nevicherà, grazie all'ausilio dei cannoni sparaneve, solitamente utilizzati dai responsabili delle piste del comprensorio Val di Sole per assicurare piste sempre perfette ai turisti. Al termine dell'evento si terrà il rituale scambio di doni tra le autorità dei due comuni gemellati. Ha dichiarato Luciano Rizzi, Presidente APT Val di Sole: «Siamo felici di celebrare anche quest’anno il nostro gemellaggio con Capri. Il nostro vuole essere, anno dopo anno, un esempio di promozione turistica nazionale, basata sul fare sistema oltre i confini regionali».
Mercoledì 28 Novembre 2018, 14:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP