Città della Scienza, weekend ricco di iniziative per grandi e piccoli all'insegna della sostenibilità

Venerdì 28 Gennaio 2022
Città della Scienza, weekend ricco di iniziative per grandi e piccoli all'insegna della sostenibilità

Il weekend del 29 e 30 gennaio a Città della Scienza ha il sapore del caffè e della sostenibilità, i bambini di tutte le età potranno infatti immergersi in una due giorni di laboratori ed attività a partire da questa antichissima pianta.

Con il laboratorio «La posa non riposa» i piccoli dai 4 ai 6 anni potranno utilizzare acqua e posa di caffè per dare vita a meravigliosi acquerelli raffiguranti mappe o antichi documenti grazie alla collaborazione con Caffè Borbone; mentre i bambini dai 7 ai 10 anni potranno cimentarsi nella coltivazione di piccole piante ed apprendere tutto il ciclo di sviluppo a partire dai semi e dalla posa del caffè.

LEGGI ANCHE Città della Scienza: aperta una nuova isola tematica dedicata al Covid-19

Inoltre il Museo Interattivo del corpo umano Corporea e l’affascinante Planetario 3d dove viaggiare nell’universo e nei suoi misteri attendono come sempre i piccoli scienziati in erba e gli appassionati di tutte le età  per avventurarsi all’insegna della scienza e della scoperta.

Video

Sarà  inoltre possibile visitare la nuova isola tematica, «Sars- Cov-2: Il Virus che ci ha cambiato la vita», allestita all’interno del museo Corporea, che con video, installazioni multimediali e dimostrazioni interattive racconta la pandemia, le sfide che attendono ancora il mondo della ricerca ma anche la società con i suoi adattamenti e le sue trasformazioni; la mostra «Insetti&co» dedicata all’affascinante mondo dei piccoli invertebrati e la mostra 7 passi nella sostenibilità, in cui cimentarsi nella costruzione di abitazioni intelligenti e sostenibili e infine con «Lo Spazio nel Tempo_Le Mappe Celesti dalla Carta al Bit» si può ripercorre  l’evoluzione del concetto di mappa celeste e di cartografia planetaria fino agli spettacolari risultati raggiunti oggi dalle missioni spaziali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA