Cosa fare a Napoli nel weekend dal 17 al 19 marzo: ecco tutti gli appuntamenti

Il fine settimana partenopeo è ricco di iniziative culturali e di intrattenimento, tanti gli spettacoli a teatro, le mostre e gli eventi da non perdere

Gino Rivieccio in scena all'Augusteo
Gino Rivieccio in scena all'Augusteo
Venerdì 17 Marzo 2023, 12:00 - Ultimo agg. 20 Marzo, 08:33
6 Minuti di Lettura

Un weekend ricco di eventi, mostre e spettacoli anima il fine settimana napoletano. Ecco tutti gli appuntamenti.

Teatro

Teatro Nuovo

Diritti dei bambini, bellezza, fiducia, uguali opportunità alla maniera di Babilonia Teatri/Koreja, Enrico Castellani e Valeria Raimondi, con la scrittura veloce alla quale ci hanno abituati da Made in Italy in poi, creano un’ode al bambino, «Dire Fare Baciare Lettera Testamento» con Giorgia Cocozza, Carlo Durante e Anđelka Vulić, in scena domenica 19 marzo 2023 alle ore 17:30 al Teatro Nuovo di Napoli.

Teatro Totò

Nuovo atteso appuntamento al Teatro Totò, dove, la Compagnia Stabile di casa presenta la nuova commedia «Lo Scambio». In scena da venerdì 17 a domenica 19 marzo e dal 24 al 26 marzo ( giorni feriali ore 21.00, domenica ore 18.00 e sabato doppio spettacolo ore 17.30 e 21.00) il lavoro scritto da Gaetano Liguori, lo stesso che ne firma anche la regia, e Rosario Verde, propone un storia che si basa su «due fratelli, un borsone pieno di calzini ed un basso napoletano».

Nuovo Teatro Sancarluccio

Circa trent’anni dopo, Geltrude di Fortunato Calvino, ritorna al Nuovo Teatro Sancarluccio, dove, dopo “Benevento Città Spettacolo”, debuttò nel 1994. In scena nello spazio di San Pasquale a Chiaia da venerdì 17 a domenica 19 marzo, con gli attori Francesco Barra, Elena Fattorusso e Francesca Morgante il lavoro basato sull'auto isolamento della protagonista, è firmato per la regia da Stefano Ariota.

Galleria Toledo

Laura Angiulli torna a farsi ispirare da William Shakespeare. Questa volta la regista e drammaturga, fondatrice di Galleria Toledo, teatro stabile d’innovazione dei Quartieri Spagnoli, dirige il grande classico del Bardo, archetipo del teatro: “Amleto”. Lo spettacolo debutterà sabato 18 marzo alle 20.30 in una versione adattata e diretta dalla stessa artista. 

Sala Ichòs

Nevrotika vol. 7-8-9” è lo spettacolo scritto e diretto da Fabiana Fazio, anche in scena con Valeria Frallicciardi e Giulia Musciacco, e prodotto da Etcetera Officine Culturali, che conclude la trilogia sulle nevrosi, a Sala Ichòs sabato 18 alle 21 e domenica 19 marzo alle 19. Assistente alla regia Marianna Pastore, disegno luci di Marco Parrella e collaborazione ai movimenti di scena di Cecilia Lupoli.

Teatro Augusteo

Al Teatro Augusteo da venerdì 17 a domenica 26 marzo 2023 «Rimettetevi comodi», prodotto da MusicaèManagement di Giovanni Oliviero, e diretto da Enzo Liguori è la «terapia» comico musicale di Gino Rivieccio e Gustavo Verde scelta in prossimità dei 45 anni di carriera dell’artista partenopeo. Sul palco anche Federica Avallone e la Minale Big Band per le musiche originali e gli arrangiamenti di Raffaele Minale e Pino Perris.

Sala Assoli 

Torna in scena, per un nuovo ciclo di repliche Un Canto di Natale - Processo al Consumismo. Lo spettacolo andrà in scena in Sala Assoli fino a domenica 19 marzo. Composto da Alfonso D’Auria, Riccardo Marotta e Fabio Rossi, il cast maschile andrà in scena sabato 18 marzo; quello femminile (Anna Carla Broegg, Francesca De Nicolais e Rita Russo) venerdì 17 e domenica 19 marzo.

Nest

Storiacce di e con Cristina Donadio e Maurizio Capone sbarca al Nest. Lo spettacolo, con la regia di Raffaele Di Florio, sarà in scena sabato 18 marzo (ore 21) e domenica 19 marzo (ore 18). 

Trianon Viviani

Al Trianon Viviani, Vittorio Marsiglia festeggia i suoi ottanta anni con una serata d’onore che riassume la sua carriera di comico. Sabato 18 marzo, alle 21, e, in replica, domenica 19 marzo, alle 18.30, il popolare attore e musicista si esibirà in «80 show». Originario di Benevento, Marsiglia è l’ultimo depositario della macchietta napoletana, che descrive come «una caricatura, che porta all’esasperazione una storiellina, con l’equivoco e il doppio senso».

Teatro Acacia

Ale e Franz sbarcano al Teatro Acacia di Napoli con lo show dal titolo “Comincium”. L’inossidabile coppia, arrivata alla ribalta nel programma televisivo Zelig nel 2000, sarà sul palcoscenico di via Tarantino al Vomero sino a domenica 19 marzo.

Eventi e mostre

Castello di Baia

A conclusione della decima edizione della festa del mandarino dei campi flegrei, promossa dall’associazione “l’Immagine del mito”, sabato 18 marzo, dalle ore 9,00, il castello di Baia ospiterà il convegno “campi flegrei green” tra tradizione, innovazione e sviluppo sostenibile. 

Edenlandia

Sarà un weekend all’insegna del divertimento e del gusto, quello in programma a Edenlandia i prossimi 18 e 19 marzo. Per l'occasione, il più grande parco divertimenti di Napoli spalancherà i cancelli allo stuzzicante sofficini days targato Findus. Così, anticipando la “Giornata Internazionale della Felicità”, prevista per il 20 marzo, i più piccoli e non solo, a partire dalle 10, potranno gioire lasciandosi travolgere da sfide, giochi, animazione e incontri magici con il simpatico Carletto.

San Giorgio a Cremano

Sabato 18 e domenica 19 marzo comincia una nuova avventura di “Ma dove vivono i cartoni?” Una strabiliante Festa del Papà insieme al bizzarro Willy Wonka e i suoi aiutanti nella gustosa “Fabbrica di cioccolato”. Ancora un’avventura per le famiglie, sabato 18 e domenica 19 marzo, con lo show interattivo la «Fabbrica di cioccolato», che si terrà nel prestigioso sito delle Fonderie Righetti, nella Settecentesca Villa Bruno, in via Cavalli di Bronzo 22 a San Giorgio a Cremano.

Villa Lysis

Sull’isola azzurra di Capri si avvertono i primi segnali di risveglio della stagione turistica. Dopo la ripresa dei lavori per la messa in sicurezza e fruizione di Via Krupp ieri è arrivata dal Comune un’altra importante notizia annuciata dal sindaco Marino Lembo: quella della riapertura di Villa Lysis.

Cinema Astra 

Il Cinema Astra ospita Giovanni Piperno e Anna Villari per presentare, in anteprima in città, il loro documentario “Cipria - Il film della nostra vita”. Il documentario, mostrato in anteprima allo scorso Torino Film Festival, recupera storie “sospese” di donne di ottanta anni fa quando la guerra irrompe e interrompe la vita delle persone e del Paese.
L’appuntamento è per venerdì 17 marzo alle 20:30 al Cinema Astra di via Mezzocannone. 

Video

Biblioteca Nazionale

Nata a Cortona, Guerriera Guerrieri si trasferì a Napoli dove compì gli studi universitari. Nel 1928 scelse di entrare come volontaria presso la Biblioteca Nazionale, che dal 1927 era stata trasferita su iniziativa di Benedetto Croce a palazzo reale. Una mostra oggi racchiude documenti tratti dai fascicoli personali conservati nell’archivio storico, articoli di quotidiani, foto d’epoca, pubblicazioni a stampa che illustrano l’importante contributo da lei fornito all’Istituto e alla città di Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA