Napoli, cosa fare nel weekend del 3 e 4 dicembre da Virginia Raffaele e Carlo Buccirosso al salone dell’architettura

Tutti gli eventi, spettacoli e mostre

Napoli, cosa fare nel weekend del 3 e 4 dicembre
Napoli, cosa fare nel weekend del 3 e 4 dicembre
Venerdì 2 Dicembre 2022, 12:00 - Ultimo agg. 18:00
4 Minuti di Lettura

Ecco tutti gli eventi teatrali e le visite guidate a Napoli nel weekend del 3 e 4 novembre.

Il teatro

Teatro San Carlo 

Per chi si fosse perso la prima, fino al 6 dicembre in scena il “Don Carlo”, opera scelta per l'inaugurazione della stagione opera del San Carlo.

Teatro San Ferdinando 

Fino all'11 dicembre torna in scena dopo il succcesso dello scorso anno “Tavola, tavola, chiodo, chiodo” uno spettacolo di e con Lino Musella, autentico talento della scena, tra i più apprezzati della sua generazione.

Teatro Mercadante 

Fino al 4 dicembre Flippo Dini in “Il crogiuolo” di Arthur Miller che racconta l'insensatezza umana, l’incomprensibile potenza dell’uomoo. Racconta di come l’obbedienza alle regole del vivere comune possa sostenere saldamente le colonne portanti di una comunità e al tempo stesso gettarla con grande velocità nel caos più profondo, nella follia.

Teatro Bellini

Virginia Raffaele arriva a Napoli con il suo “Samusà” fino al 4 dicembre. Il racconto di Samusà si nutre dei ricordi di Virginia e di quel mondo fantastico in cui è ambientata la sua infanzia reale: il luna park. Da lì si sviluppa in quel modo tutto della Raffaele di divertire ed emozionare, stupire e performare, commuovere e far ridere a crepapelle.

Teatro Nuovo

Fino al 4 dicembre arriva “Dal sogno alla scena“: un percorso che intreccia il racconto diretto con diversi passaggi degli ultimi adattamenti teatrali di Daniel Pennac, il mondo narrativo e onirico dell’autore abita la scena. 

Teatro Augusteo 

Fino al 4 dicembre Carlo Buccirosso in “L'erba del vicino è sempre più verde”. Mario Martusciello, funzionario benestante di banca, da tempo in aperta burrascosa crisi matrimoniale con sua moglie, si è rifugiato da alcuni mesi in un moderno monolocale, vivendo un momento di profonda depressione, insoddisfatto del proprio tenore di vita. Così che pervaso dall’adrenalina della novità, si ritroverà presto soggiogato dalla sindrome dell’ ”Erba del vicino”, ovvero dalla sopravvalutazione di tutto quanto non gli appartenga, di ogni essere umano diverso da sé, di qualsiasi tipo di emozione possa procurargli una donna che non sia uguale a sua moglie, come una giovane avvenente influencer conosciuta solo per caso...

Teatro Viviani

Fino al 4 dicembre Giancarlo Gallo in “Quartieri spagnoli”: ispirato alla Lysistrata di Aristofane, questo spettacolo ha totalizzato, dal 1999, oltre cinquecento repliche e migliaia di spettatori. L’autore mette in scena una ribellione delle donne contro le violenze nelle loro famiglie camorristiche.

Eventi

Questo weekend a Città della Scienza "Una giornata da Nobel". Questo il titolo dell'evento dove i giovani visitatori si metteranno alla prova con gli esperimenti ispirati ai grandi premi Nobel del passato.

Alla Mostra D'oltremare, invece, fino a domenica arriva Arkeda la nona edizione del salone dell’architettura, edilizia, design e arredo. Novità assoluta di quest’anno è l’apertura al pubblico. Il salone, infatti, diventa Arkeda Open House dalle 15 alle 18:30 sia sabato che domenica. Il biglietto di ingresso costa 8 euro.

Da sabato 3 dicembre, arrivano i mercatini di Natale a Pietrarsa. Questa quarta edizione si chiama “special edition 9 ¾” perché, tra gare di Quidditch e lezione di pozioni e di erbe magiche, sarà possibile scoprire la vera magia del Natale. Per il giorno dell'apertura, i cancelli chiuderanno a mezzanotte, invece che alle 22:30 con ultimo ingresso alle 21:00.

Domenica 4 dicembre è la prima domenica del mese. Torna “Domenica al museo” ed è possibile visitare i musei statali gratuitamente.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA