La Direzione regionale Musei Campania onora la «Giornata internazionale delle persone con disabilità»

La giornata fu istituita nel 1992 dall’Onu con lo scopo di promuovere la consapevolezza sul tema

Locandina Giornata internazionale delle persone con disabilità
Locandina Giornata internazionale delle persone con disabilità
Venerdì 2 Dicembre 2022, 17:58
3 Minuti di Lettura

Anche quest’anno la Direzione regionale Musei Campania aderisce alla Giornata internazionale delle persone con disabilità, con l’obiettivo di diffondere la cultura dell’inclusione e agire concretamente per il miglioramento dell’accessibilità in tutte le sue sedi.

Istituita nel 1992 dall’Onu con lo scopo di promuovere la consapevolezza sul tema, sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita civile e combattere tutte le forme di discriminazione, la giornata del 3 dicembre ci chiama all’impegno costante di assicurare a tutti il diritto alla partecipazione e all’accesso ai luoghi e contenuti culturali, all'insegna del motto «Un giorno all’anno tutto l’anno». In linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per la qualità dell’educazione, la riduzione delle disuguaglianze e il rafforzamento del dialogo tra i popoli, quest’anno la Giornata assume una particolare rilevanza anche alla luce degli stanziamenti previsti dal Pnrr per interventi volti all’eliminazione delle barriere fisiche, sensoriali e cognitive negli istituti di cultura pubblici e privati, tra i quali quelli della Direzione regionale Musei Campania, in una prospettiva di crescita e di coesione sociale.

La Direzione regionale Musei Campania partecipa all'iniziativa promossa dal Ministero della Cultura tramite la Direzione Generale Educazione, Ricerca e Istituti Culturali e la Direzione Generale Musei, con un fitto calendario di attività e potenziando la propria offerta di contenuti multimediali accessibili. Le attività proseguiranno anche nella giornata del 4 dicembre, prima domenica del mese ,con ingresso gratuito, e per tutto il mese di dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA