Estate a Corte 2021: il programma estivo di Foqus, cinema sotto le stelle

Venerdì 30 Luglio 2021
Estate a Corte 2021: il programma estivo di Foqus, cinema sotto le stelle

Grandi produzioni hollywoodiane e il meglio della cinematografia italiana, incontri con i protagonisti e anteprime, questi gli ingredienti della programmazione di agosto e settembre di Estate a Corte, la rassegna di cinema all’aperto nella Corte dell’Arte, la piazza polifunzionale dedicata all’arte e alla cultura di Foqus ai Quartieri Spagnoli.

In programma 36 proiezioni e 12 incontri, tra i maggiori successi: Woody Allen con «Rifkin’s Festival»,François Ozon con «Estate ‘85» e il film Disney «Crudelia» di Craig Gillespie con Emma Stone.

Per gli amanti del cinema orientale una retrospettiva sul maestro Wong Kar Wai con la presentazione in 4K di quattro suoi capolavori come «In the Mood for Love».

In anteprima napoletana saranno presentati «I racconti di Parvana» di Nora Twomey, film d’animazione basato sul romanzo «Sotto il burqa» di Deborah Ellis, e il film «Boys» di Davide Ferrario con Neri Marcorè.

 

Grande attenzione alle produzioni campane con «La tristezza ha il sonno leggero» di Marco Mario De Notaris, «Il buco in testa» di Antonio Capuano con Teresa Saponangelo vincitorrice del Nastro d’Argento come Miglior Attrice

Completano il programma le migliori pellicole italiane della scorsa stagione, tra cui: «Volevo nascondermi» di Giorgio Diritti, il documentario «Fulci Talks» di Antonietta De Lillo, una lunga conversazione con Lucio Fulci, «Lei mi parla ancora» di Pupi Avati.

La rassegna è impreziosita dalla programmazione di «Marx può aspettare» di Marco Bellocchio applauditissimo in concorso nella sezione Golden Eye del 74° Festival di Cannes.

Chiusura il 5 settembre con l’omaggio al compianto Libero De Rienzo con la proiezione di «Santa Maradona» di Marco Ponti che gli valse il David di Donatello nel 2002 come miglior attore non protagonista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA