Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vico Equense, parte il Faito Doc Festival

Sabato 17 Luglio 2021
Teatro

VICO EQUENSE - Tutto pronto sul gigante verde per la XIV Edizione del Faito Doc Festival. Martedì l’inaugurazione del Festival del cinema e del documentario. “L’originalità del Faito Doc e nella congiuntura - spiegano Nathalie Rossetti e Turi Finocchiaro, registi e direttori artistici del Faito Doc Festival - di un luogo di rara bellezza, altamente cinematografico, con la settima Arte, attraverso autori e registi che giungono da tutto il mondo con una propria visione del reale per presentare i loro film e incontrare il pubblico.

Il Monte Faito è un Parco Naturale, un luogo impregnato di romanticismo e nostalgia, che appare e scompare nelle nuvole. Le virtù sensoriali di questa montagna sul mare si prestano a dar vita a proiezioni di documentari, a proporre incontri e dibattiti, a confrontare sguardi e punti di vista forti e personali sul come raccontare la realtà nel cinema. Il Belvedere e la luce nel paesaggio diventano contemporaneamente e grazie al cinema documentario un Belvedere sul mondo nel quale viviamo.”

Più di 20 Paesi rappresentati. Circa 50 film suddivisi in 3 Competizioni Internazionali (di lungometraggi, di cortometraggi, di ultracorti e in micro rassegne, masterclass o eventi speciali).

© RIPRODUZIONE RISERVATA