«Mix Factor»: in spiaggia a Lucrino la finale del più bizzarro contest canoro

Giovedì 9 Luglio 2020 di Salvio Parisi
«Mix Factor Summer»
Dopo la prima edizione invernale in centro città, è approdata qualche giorno fa sulla spiaggia dell'Alma Beach a Lucrino la finale della goliardica gara canora di tra single sfrontati, coppie improbabili e gruppi senza “scuorno”, intitolata «Mix Factor Summer», ideata e condotta da Francesca Frendo con tanto di inflessibile giuria tra serio ed esilarante: Marina Tripodi, Gennaro Chianese, Fabrizia Lonardi, Gabriele de Juliis e Nino Lettieri, detti "Krudelia La Giuria".

Un mix di coraggiosi con talento in bilico tra Sanremo e il box doccia: davanti al mare e il nastro riflesso di una luna quasi arancio si sono tutti cimentati con Mina, Vasco, i Ricchi & Poveri, Tosca, i Beatles, Bocelli e persino Michael Jackson. Un’esibizione-contest tra canto e performance, che ha fatto impegnare, appassionare, ridere, stonare, ma soprattutto star bene insieme.
 
 

Vincitori, vinti e... rifocillati: sì, perché a bordo piscina patròn Ciro Laringe e il fido Raffaele Ringo Amato hanno offerto una dinnerette di … con fiumi di falanghina e aglianico, in perfetto stile flegreo. Ospiti fuori concorso la jazz-woman Emilia Zamuner, il couturier Nino Lettieri e la designer Francesca "Mina Vacante" Frendo con tre straordinarie esibizioni tra Pino Daniele, Sinatra e la grande Mina. Mentre sette giovanissime modelle volteggiavano tra il pubblico in grintose mise Eles Young Estate 2020, il gran finale con le premiazioni è stato impreziosito dagli holiday bonus di Diego Marengo per Planet Travel e le magic box di Carmine Fuorvia per Magazzini Mediterranei, la neonata maison di table design e food’n’flowers.

Arrivederci canoro con le jam session della giuria: «stiamo già pensando al Christmas Mix Factor per le nostre …storie di ordinaria follia!» hanno concluso gli svalvolati organizzatori. © RIPRODUZIONE RISERVATA