Napoli, al Maschio Angioino incontro conclusivo del “Festival dei 5 colori”

Tre sale dedicate ai bambini e ai genitori in occasione della Giornata sulla salute e sulla dieta mediterranea

Il Festival dei 5 colori a Napoli
Il Festival dei 5 colori a Napoli
Venerdì 17 Maggio 2024, 12:40
3 Minuti di Lettura

Saranno i bimbi e i genitori ad aprire l’ultima grande giornata del “Festival dei 5 Colori di Napoli” con tre sale a loro dedicate per fa immergere i bambini nel mondo della salute e far comprendere ai genitori l’importanza della dieta mediterranea e uno stile di vita salutare, proprio in occasione della Giornata sulla salute e sulla dieta mediterranea.

Alle 17 alla Sala dei Baroni del Maschio Angioino con Maurizio De Giovanni intervistato da Roberta Giarrusso nella sessione per “nutrire i sentimenti”. A seguire, alle 18, il direttore della Banca Mondiale, Stefano Bugamelli, e il direttore di “Medici Senza Frontiere” Stefano di Carlo. Alle 19 l’evento istituzionale con il sindaco Gaetano Manfredi e i saluti del ministro Gennaro Sangiuliano. Il pomeriggio si concluderà alle 19 con lo chef Alessandro Circiello, volto noto della cucina in TV.

«Sono particolarmente felice del grande successo di pubblico – dice Maria Teresa Carpino, ideatrice del progetto insieme con l’associazione Pancrazio di cui è presidente – Ogni giorno abbiamo avuto tantissimi bambini e scuole in tutte le location, Maschio Angioino, Villa Doria D’Angri e Pala Vesuvio.

Un ringraziamento speciale al Comune di Napoli che ha credito in questa iniziativa per il secondo anno consecutivo e che sono sicura continuerà anche nei prossimi anni».

Per la parte più scientifica dalle 8,30 alle 17,30 si terranno parallelamente tre sessioni con il coinvolgimento del ministro Orazio Schillaci e una “squadra” di grandi medici napoletani (e non solo) che parleranno di prevenzione oncologica, cardiovascolare, obesità e tutto ciò che riguarda la salute di tutti noi. Da Michelino De Laurentiis a Claudia Trojaniello, da Stella Gallo a Gaetano Motta, da Pasquale Perrone Filardi ad Anna Maria Colao.

Video

I premi

Chiusura al Teatro Sannazaro alle 21 con la consegna dei “Premi 5 colori” che saranno consegnati a Paolo Ascierto e Giovanni Scambia (premio per l’impegno scientifico), a Massimiliano Raponi (Uniti si Vince), a Stefano Di Carlo (Medici Senza Frontiere), a Maurizio De Giovanni (Premio letteratura), a Matteo Garrone (premio per l’impegno sociale nel cinema) e tre premi speciali a Claudio Gubitosi (fondatore del Giffoni Film Festival), Nicola Timpone (direttore del festival Marateale) e Gianvito Casadonte (direttore del Magna Grecia Film Festival).

Al termine spettacolo teatrale “I fuori sede” con Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi. Finale con performance di Andrea Casta, il violinista elettrico crossover italiano più celebre al mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA