Shopping & show, aprono a Napoli i villaggi di Babbo Natale

di Benedetta Palmieri

0
  • 40
Tra un'ironia e l'altra su come le regole del mercato ci incalzino anticipando scadenze e festività, la cavalcata verso il Natale sembra oramai ufficialmente e irrimediabilmente partita. È quindi tempo pure dei villaggi a tema, pronti a accogliere i più piccoli: tra oggi e domani sono ben tre quelli che aprono i battenti. A farlo questa mattina è il Villaggio di Babbo Natale Il castello, a Quarto (in via Marmolito 1; aperto venerdì, sabato e domenica sino al 10 dicembre, e poi sempre dal 15 al 23): alle 10, i bambini verranno accolti dagli elfi e portati in giro a scoprire gli ambienti in cui vive Babbo Natale, che però atterrerà con la sua slitta solo verso mezzogiorno; nel frattempo, il laboratorio creativo per aiutare gli elfi a realizzare decorazioni, e racconti a tema. Stesso programma nel pomeriggio, a partire dalle 16 e con chiusura alle 18. Inoltre, giochi, spettacoli e un mercatino. Le porte si schiudono invece domani per il Santa Claus Village di Varcaturo (Pineta Varca d'oro in via Orsa Maggiore; sabato, domenica e festivi sino al 17 dicembre; informazioni, pure sugli ingressi feriali per le scuole, al sito santaclausvarcadoro.it e allo 081/5092930).

Tante le curiosità, a partire dall'accoglienza, che avverrà nell'ufficio passaporti, dove gli elfi doganieri rilasceranno ai piccoli visitatori i pass per questo viaggio nella fantasia. Da lì in poi, incroceranno le botteghe degli aiutanti di Babbo Natale (il fabbro e il falegname, il sarto e il libraio); l'Officina creativa, in cui confezionare piccoli regali da poter poi portare via o impastare dolci da assaggiare. E, naturalmente, Papà Natale in persona. Oltre ai giochi (tra cui la battaglia dei cuscini e le macchinine) e al cantastorie, sono previste le esibizioni di alcuni artisti ospiti: da domani al 29, il clown mimo Stefano Orselli; questo fine settimana (si replica il 2, il 3 e l'8 dicembre) il coro gospel a cura di Musica è; il 25 e il 26 novembre tocca ai dinosauri, e all'impresa di Santa Claus di tenerne uno al guinzaglio; l'8 e il 9 dicembre ci sarà lo spettacolo delle farfalle luminose. Infine, è previsto il Natale a quattro zampe che grazie al sostegno di alcune associazioni animaliste, alle esibizioni di agility, alla dog dance e ai concorsi per meticci cercherà di aiutare e trovare casa a cani abbandonati. Ma domani inaugura anche il Santa Claus Village del Pareo Park (via Vicinale Masseria Vecchia, informazioni su sito, pagina Fb e allo 081/8048160): respiro internazionale, per questa casa di Babbo Natale che si ispira alle tradizioni delle grandi capitali, tra percorsi di luci e spettacoli, effetti speciali e imprevedibili nevicate.
Venerdì 17 Novembre 2017, 11:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP