Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Race for the Cure: da piazza Plebiscito la maratona per la ricerca sul cancro al seno

Giovedì 19 Maggio 2022 di Salvio Parisi
Race for the Cure: da piazza Plebiscito la maratona per la ricerca sul cancro al seno

È la manifestazione più poplare al mondo per la lotta ai tumori del seno: s’intitola “Race for the Cure” e il suo ribbon rosa fa tappa a Napoli proprio in questo weekend a Piazza Plebiscito.

20, 21 e 22 le giornate del Villaggio Race, che in piena Piazza Plebiscito sarà allestito come quartier generale per ogni tipo di informazione su prevenzione, diagnosi e cura con aree mediche per offrire gratuitamente esami di screening per le principali patologie femminili e opportunità di partecipare a tante iniziative di sport, fitness o benessere psicofisico e persino un’area giochi per i più piccoli.

Ci sarà inoltre un’area riservata alle protagoniste della manifestazione, le “Donne in Rosa”, quelle che stanno affrontando o hanno affrontato il tumore al seno. Con la loro testimonianza coraggiosa, oltre a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della diagnosi precoce e mandare un messaggio di forza e speranza, hanno generato un cambiamento culturale nell’approccio alla malattia.

Domenica 22 maggio il momento più importante della manifestazione con la corsa di 5 km e la passeggiata di 2 km aperta a tutti sul lungomare di Napoli.
 Alle 9.30 tutti i partecipanti si ritroveranno ai nastri di partenza per la tradizionale corsa amatoriale o per la passeggiata, al termine della quale si svolgerà la cerimonia di premiazione.

L’intera kermesse è organizzata dall’Associazione no profit Komen Italia, che ha come presidente onorario Aurelio De Laurentiis, mentre il Comitato Regionale Campania è presieduto da Riccardo Imperiali di Francavilla, che pochi giorni fa ha introdotto e ospitato l’evento di presentazione al Circolo del Tennis in Villa Comunale. Al cocktail pomeridiano tante le presenze per testimoniare partecipazione all’iniziativa e sensibilizzazione a una delle più diffuse patologie femminili: con i membri del comitato campano, la Dottoressa Marcella Montemarano, radiologa senologa, e il Dottor Antonio Marano, responsabile della breast unit dell’Ospedale del Mare, c’erano l’attrice Cristina Donadio, l’artista Roxy in the Box (che ha donato un’opera messa all’asta per la raccolta fondi), Giorgio Cocozza di Montanara e la consorte Bianca Pesante nel comitato organizzativo, poi Alessandra Rubinacci, Francesca Frendo, Lina Carcuro, Rossella Ferrara, Carlo e Marilù Cocozza, Mino Cuciniello, Manuela Schonauer, Ivana Fulco, Viviana D’Aponte, Antonia De Majo, Valentina Minieri, Federica Pomicino, Andrea Nunziata, Maria Caniglia, Presidente della Quarta Municipalità, Angelo Montemarano, ex assessore regionale alla Sanità Campana, Francesco Iaselli, Emilio Montemarano, Giuseppe Tortiriello, Mariella Miranda ed Elena Aceto di Capriglia.

Per prevenire e per curare, per partecipare e per testimoniare, per essere in forma e per condividere, per lottare e soprattutto per donare: l’appuntamento è per tutti domenica 22 mattina in piazza Plebiscito.

Race fot the Cure!

© RIPRODUZIONE RISERVATA