Gli Aristocrats al Teatro Salvo D’Acquisto di Napoli per l’unica data del Sud Italia

Mercoledì 19 Febbraio 2020
Tre assi della contaminazione tra rock, prog e fusion, per una serata all'insegna della musica strumentale di grande qualità. A supportare le peripezie chitarristiche di Guthrie Govan, altri due musicisti di assoluto valore tecnico: il batterista Marco Minneman e il bassista Bryan Beller. Un trio di virtuosi capaci di giocare con la musica, partendo da un nome che è tutto un programma: Aristocrats.

Da anni insieme sui palchi di tutto il mondo, con tre dischi e due DVD all'attivo, gli Aristocrats saranno di scena giovedì 20 febbraio, al Teatro Salvo D’Acquisto, al Vomero, per l’unica tappa del Sud Italia del tour europeo che segue il nuovo album, dal titolo “You Know What…?”. «Durante la scrittura e la registrazione, ci siamo sentiti ispirati l’uno dall’altro a fare cose che non avevamo mai fatto prima, come band. Pensiamo che sia la cosa più bella che abbiamo mai creato insieme», spiegano con entusiasmo i tre musicisti. Il concerto è organizzato da Domus Form, in collaborazione con Francesco Egollino, Andrea Palazzo e l'Accademia Musicale Giuseppe Verdi di Volla. © RIPRODUZIONE RISERVATA