Riparte la musica, Ida Rendano: «Finalmente torniamo a respirare»

Sabato 3 Luglio 2021
Riparte la musica, Ida Rendano: «Finalmente torniamo a respirare»

L’artista partenopea che da oltre 30 anni esporta la musica napoletana in tutto il mondo, Ida Rendano, durante il periodo del lockdown, come molti artisti, ha cercato di aiutare in tutti i modi gli addetti ai lavori dello spettacolo che da anni fanno parte del suo staff.

«Finalmente liberi! - afferma - speriamo che la campagna vaccinale e il buon senso civico di tutti gli italiani, ci permettano di riprendere il nostro lavoro con tanta umiltà e rispetto verso coloro i quali hanno vissuto e continuano in parte a vivere momenti di difficoltà. A ridosso dell’estate ripropongo i miei pezzi riarrangiati per far cantare e ballare i miei fan. Ma ritengo fondamentale il rispetto delle regole, altrimenti rischiamo di ritrovarci in un altro lockdown».

 
Oggi cantano in tanti ma “la gavetta” non è cosa da poco, infatti i Grandi della Musica lo ripetono per insegnarlo ai giovani, che altrimenti dopo un po’, semmai anche solo un brano, scompaiono nel nulla. «Ho studiato canto - continua la Rendano - da quando ero giovanissia e ritengo, come diceva Eduardo De Filippo, che gli esami mon finiscano mai, il mio consiglio per tutti è di studiare e di continuare ad impegnarsi perché la musica unisce i popoli e se si fa anche con la giusta educazione musicale, il segnale sarà sempre più forte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA