Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lo Stabat Mater di Pergolesi alla Domus Art per raccogliere fondi per l'Ucraina

Martedì 12 Aprile 2022
Lo Stabat Mater di Pergolesi alla Domus Art per raccogliere fondi per l'Ucraina

Un concerto per la pace tra i popoli, il "Mater dolorosa" che si tiene domani alle 20 al Centro stabile di musica e cultura Domus Art di via Santa Chiara.

L'appuntamento, che servirà a raccogliere fondi per il popolo ucraino, sarà preceduto alle 18 da una tavola rotonda alle 18 "Per una Carta dei popoli contro le guerre". Si confronteranno Dario Giugliano, docente di Estetica all'Accademia di Belle Arti di Napoli, Rosario Diana, ricercatore di Filosofia del Cnr, ed Enzo Amato, dell'associazione Domenico Scarlatti.

Il concerto vero e proprio alle 20 con lo Stabat Mater di Pergolesi, Raffaella Ambrosino soprano, Gabriella Colecchia mezzosoprano, con l'orchestra da camera di Napoli e il direttore Enzo Amato. Primo violino Mario Dell'Angelo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA