Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mav di Ercolano, tutto pronto per lo show di Gatto Panceri

Giovedì 3 Marzo 2022
Mav di Ercolano, tutto pronto per lo show di Gatto Panceri

Fervono i preparativi per il 4 marzo quando sul palco del Teatro Mav salirà Gatto Panceri.

Dopo il grande riscontro di pubblico per il concerto di Fabio Concato, è la volta del cantautore e musicista nato a Monza, Luigi Giovanni Maria Panceri in arte Gatto. Diplomatosi giovanissimo al conservatorio di Milano in armonia, composizione e chitarra classica, Panceri si impone nel 1992 al mondo della musica leggera con due eventi importanti: la partecipazione al festival di Sanremo Giovani con il brano “L'amore va oltre” (premio della critica) e inizia la sua carriera d autore firmando “Canterò per te” interpretata da Mina. Da quel momento si sono susseguiti successi e riconoscimenti sia come cantante e sia come autore. I primi a credere in lui sono stati il discografico Bruno Tibaldi, il manager Michele Torpedine e l'etichetta Universal Music italia. 

«Si tratta di un altro grande gol del teatro Mav di Ercolano» sostiene Gianluigi Osteri, manager del teatro che con Nino Daniele ha partecipato alla ideazione del calendario degli eventi di questa stagione. «Si continua con una serie di eventi diversi e variegati messi in campo per ridare lustro a questa struttura e soddisfare il nostro pubblico di ogni target ed età». «Il teatro è baluardo di cultura e di dialogo, e in questa fase storica, continuare ad adoperarsi per farlo vivere significa seminare pace e speranza. Non possiamo permetterci di rimanere indifferenti. Chi fa arte e cultura deve essere in prima linea per promuovere valori di condivisione e tolleranza. Questo resta uno degli obiettivi del Mav», dichiara Nino Daniele. 

Ultimo aggiornamento: 10:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA