La band delle musiche di Gomorra in concerto a Sorrento

Mokadelic al teatro Tasso per la rassegna M'Illumino d'Inverno

I Mokadelic al Teatro Tasso di Sorrento
I Mokadelic al Teatro Tasso di Sorrento
Martedì 8 Novembre 2022, 21:07
4 Minuti di Lettura

Tutto pronto al teatro Tasso, dove, sabato 19 novembre alle ore 20:00, arriverà il gruppo musicale dei Mokadelic per l'inaugurazione della rassegna “M’Illumino d’Inverno”.

Promossa dal comune di Sorrento in collaborazione con la fondazione Sorrento e il suo direttore artistico Antonino Giammarino, la kermesse artistica partirà così con la nota band formatasi a Roma, prodotta dalla Suoni&Scene. La stessa società che curerà anche il concerto della cantante brasiliana, Rosalia De Souza, programmato  nello stesso spazio sorrentino di piazza Sant'Antonino, per il prossimo 9 dicembre. Entrambi gli eventi sono a ingresso libero fino a esaurimento posti. È possibile partecipare attraverso il sito www.eventbrite.it o scrivendo a info@suoniescene.it, e su whatsapp al numero 3383212547.

Il gruppo, formato da Alberto Broccatelli, Cristian Marras, Maurizio Mazzenga, Alessio Mecozzi e Luca Novelli, attivo nella composizione di musiche e soundtrack per il cinema, la tv e il teatro, arriva da un'esperienza decennale nel mondo del grande schermo. All'attivo della band, le composizioni della colonne sonore di "Gomorra - La serie", "L'Immortale", e del film "Sulla mia pelle". I Mokadelic hanno collaborato con registi come Stefano Sollima e Gabriele Salvatores, per il quale hanno realizzato la colonna sonora originale del film “Come Dio comanda” ottenendo la nomination come miglior colonna sonora ai Nastri d'Argento 2009.

Lo scorso novembre è uscita la raccolta di musiche “Romulus – L’origine di Roma oltre la leggenda”, colonna sonora della serie “Romulus” (Sky) che hanno prodotto durante il periodo di lockdown. Sempre durante lo scorso anno, i “Mokadelic” hanno lavorato anche alle musiche della serie “La Garçonne”, produzione francese trasmessa su France2 con la regia di Paolo Barzman, e di “The Shift”, opera prima di Alessandro Tonda, in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2020.

«L'unione tra le dimensioni della musica e delle immagini genera un'esperienza che va molto aldilà di questi due elementi e che vede nelle emozioni il punto di incontro» affermano i Mokadelic. «Per concepire una nuova composizione partiamo dalle emozioni che noi stessi proviamo per poi arrivare, attraverso i suoni e le armonie, alla creazione di un elemento sonoro unico che evoca immagini».

Video

La band ha composto musica per la televisione, come per le pubblicità di brand quali Gucci, Bottega Veneta e Volkswagen, e ha varie esperienze di sonorizzazione in ambito nazionale e internazionale. La loro musica si sposta da atmosfere post-rock e neo-psichedeliche a suggestioni ambient/elettroniche malinconiche e rarefatte, fino ad arrivare a sonorità dense, creando vere e proprie sinfonie.

Il 26 novembre 2021 per Blackcandy Produzioni, è uscito il nuovo disco di inediti “Apocalysm” una piccola ma preziosa raccolta di dati in otto brani inediti che riguardano l'essere umano a ridosso di un probabile grande sconvolgimento, non soltanto climatico ma soprattutto culturale e sociale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA