Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, il concerto della band «I Ministri» cambia data: i biglietti restano validi

Venerdì 1 Aprile 2022
Napoli, il concerto della band «I Ministri» cambia data: i biglietti restano validi

A seguito delle difficoltà incontrate in questi due anni di pandemia, lo Smav di Santa Maria a Vico (Caserta) non è ancora in condizione di riaprire pertanto il concerto dei Ministri precedentemente previsto lì l’8 aprile 2022 è spostato al 21 aprile 2022 al Duel Beat di Pozzuoli (Napoli). I biglietti precedentemente acquistati restano validi per la nuova data corrispondente. Si sono esibiti con i Coldplay, i Foo Fighters, i Subsonica e moltissimi altri. Hanno collaborato con Caparezza, Afterhours, Mauro Pagani, con i registi più all'avanguardia e alcuni tra i migliori producer, da Gordon Raphael (Strokes) a Sylvia Massy (Johnny Cash, System Of A Down) passando per Tommaso Colliva e Taketo Gohara. Hanno collezionato oltre 500 concerti, dai centri sociali degli inizi ai sold-out nei superclub e ai grandi festival, e i loro brani su Spotify sono stati ascoltati oltre 25 milioni di volte.

 

Dopo 15 anni sulle scene, i Ministri continuano a essere un punto di riferimento per generazioni diverse, pur muovendosi con importanti cambi di prospettiva. E come a voler sottolineare un elemento di continuità nello stravolgersi di punti di vista, vita e abitudini, si sono affidati a Nicolò Cerioni e alla sua arte per i loro abiti di scena - una piccola tradizione della band, cominciata nel 2006 con delle indimenticabili giacche napoleoniche, che li ha resi delle icone del rock in Italia anche nello stile. I Ministri si preparano a pubblicare il loro nuovo album, «Giuramenti», previsto per il prossimo 6 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA