Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ercolano, tutto pronto per il concerto al teatro Mav di Oriana Lippa

Lunedì 4 Aprile 2022
Ercolano, tutto pronto per il concerto al teatro Mav di Oriana Lippa

Per la prima volta in band, l’artista napoletana presenterà le sue canzoni, in dialetto e in italiano e sarà accompagnata dai musicisti Giuseppe Spinelli, Antonio Esposito e Paolo Sessa. Senza mezzi termini la Lippa tra musica e parole dichiara: «Voglio cantare d'amore, di rabbia, delle poche vittorie e delle tante sconfitte. Voglio suonare con onestà la mia vita, come se me la stessi mangiando a tavola con chi mi conosce da sempre. Voglio spogliare il mio cuore, come se fosse uno scugnizzo pronto al tuffo. Voglio tenervi stretti nel mio stomaco, il tempo di un concerto. Faccio musica perché solo così riesco a sentire le stelle in bocca e le galassie chiuse nei pugni. Apro labbra e mani per starci dentro insieme a voi, e iniziare a vedere tutto verde e blu. Perché il verde cura e il blu ci salverà. Stateve 'cà, cu' me. Che da soli siamo soltanto dei grandissimi figli 'e 'ntrocchia».

 

Un nuovo imperdibile appuntamento targato Mav e Gabbianella Club, un connubio che si conferma promotore di importanti eventi di teatro e musica, voluti e sostenuti sin dall’inizio da Nino Daniele, che ha partecipato alla ideazione del calendario. Soddisfatto e pronto a nuove sfide Gianluigi Osteri, manager della Gabbianella che gestisce il teatro e che dichiara: «Il teatro Mav rappresenta una realtà concreta ed in c evoluzione, per il territorio e non solo. Continuiamo con successo a fare ciò che sappiamo fare da sempre: cultura. E i numeri ci danno ragione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA