Al Pomigliano jazz la pianista di fama internazionale Hiromi

Al Pomigliano jazz la pianista di fama internazionale Hiromi
Giovedì 14 Luglio 2022, 14:33
3 Minuti di Lettura

Hiromi inaugura la XXVII edizione del festival Pomigliano Jazz in Campania. La pianista e compositrice giapponese, una delle più talentuose protagoniste della nuova scena jazz mondiale, si esibirà in esclusiva all’anfiteatro romano di Avella il 16 luglio 2022 col suo “The Piano Quintet”.

Nell’unica data italiana del tour europeo presenta l’ultimo lavoro discografico “Silver Lining Suite”, pubblicato lo scorso ottobre e composto durante la quarantena mentre era impegnata in una serie di performance in streaming per supportare i Blue Note di Tokyo e New York. Ad accompagnarla in questo intenso viaggio musicale ci sarà un eccellente quartetto d’archi composto da Tom Pigott-Smith e Shlomy Dobrinsky al violino, Meghan Cassidy alla viola e al violoncello Gabriella Swallow.

Artista dotata di una grande sensibilità e versatilità, la scorsa estate è stata invitata a esibirsi in piano solo allo stadio Olimpico di Tokyo per la cerimonia d’apertura delle Olimpiadi. Adesso, dopo le date in Giappone in trio e in Brasile in piano solo, arriva in Europa per una serie di concerti con “The Piano Quintet”. Il tour, partito dalla Konzerthaus di Vienna, toccherà alcuni tra i principali festival del Vecchio Continente, come il North Sea di Rotterdam o il Festival Da Jazz di St. Moritz, prima di arrivare a Pomigliano Jazz. Il concerto di Hiromi al festival diretto da Onofrio Piccolo, sarà introdotto dal live di Alessandro Tedesco che proporrà in trio con Giovanni Francesca e Angelo Funaro il suo ultimo lavoro discografico "Magma", pubblicato per la Tuk Music di Paolo Fresu.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA