Nuova Orchestra Scarlatti, tornano i concerti dal vivo nella ​Chiesa di San Marcellino

Venerdì 28 Maggio 2021
Nuova Orchestra Scarlatti, tornano i concerti dal vivo nella Chiesa di San Marcellino

Tornano dal vivo i concerti della Nuova Orchestra Scarlatti, con pubblico in presenza, dal 2 giugno al 28 luglio 2021 presso la Chiesa di San Marcellino e il Cortile delle Statue dell'Università Federico II. «Inauguriamo con uno straordinario violinista napoletano, Francesco De Angelis, primo violino dell'Orchestra del Teatro alla Scala - annuncia Gaetano Russo, direttore artistico della Nuova Orchestra Scarlatti - affiancato in veste solistica da Daniela Cammarano, salernitana sempre in giro per il mondo, in un programma barocco con musiche di Corelli, Vivaldi, Vitali e Bach. Sempre a giugno la NOS sarà affiancata da un'eccellenza internazionale per la musica barocca, specialista in Tartini e Vivaldi, il violinista Federico Guglielmo. Ma vedremo impegnati anche i nostri giovani dell'Orchestra Scarlatti Young, alle prese con Schubert, diretti dal giovane Giuseppe Galiano, e l'Orchestra Scarlatti junior con i suoi 141 elementi, tutti distanziati, al Cortile delle Statue, con musiche di Elgar, Verdi, Mendelssohn. Siamo davvero felici di ritrovare il nostro pubblico e di ospitare ancora una volta le nostre eccellenze di ritorno».

Ricco il programma. A San Marcellino il 5 giugno, ore 19:30, Scarlatti Young con Mozart, Rossini, Brahms e altri; il 11 giugno Sonata Dantis con l'Ensemble Lirico Italiano; 17 giugno Federico Guglielmo sarà il violino solista e direttore in musiche di Tartini e Vivaldi. Si prosegue il 20 giugno, con il concerto dell'orchestra amatoriale Scarlatti per Tutti; il 23 giugno, atteso il trio formato dal soprano Naomi Rivieccio, il clarinettista Gaetano Russo e la pianista Laura Cozzolino, con Brahms, Schubert . Nel Cortile delle Statue il 27 giugno, concerto sinfonico Scarlatti Junior; il 10 luglio clarinetto e orchestra con note di Mozart (solista Gaetano Russo) e Beethoven, sul podio Alfonso Todisco; il 17 luglio, nel Cortile del Maschio Angioino appuntamento con i Fiati; il 23 luglio al Cortile delle Statue sul podio Giuseppe Galiano. Chiusura con la Scarlatti Young con una selezione dalla Divina Commedia Opera Musical di Marco Frisina. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA