Lo Studio «Suede» porta a Napoli il dj Jengi: sabato 30 luglio show sulla nave Myriam

Lo Studio «Suede» porta a Napoli il dj Jengi: sabato 30 luglio show sulla nave Myriam
Lunedì 25 Luglio 2022, 20:17
3 Minuti di Lettura

Il 30 è il giorno del camoscio. Suede porterà a Napoli uno degli astri nascenti di Studio Koto, Jengi. Il producer, che conta più di 10 milioni di streams, approderà in Italia a pochi mesi dal suo ultimo remix «Brazilian Love Song». L'evento che si terrà sabato 30 luglio sulla nave «Myriam»è la continuazione di un evento speciale tenutosi quattro anni fa nella medesima data. Una festa in barca con trecento persone a bordo, già sold out. La nave salperà alle 21.30 dal porto di Pozzuoli, accarezzando le coste di Posillipo, esplorando Napoli sommersa, fino a posarsi accanto a Castel dell'Ovo. Suede è uno studio creativo di Napoli specializzato in organizzazione di eventi e nell’ambito della comunicazione, in attività da tre anni. Partito come progetto mirato al clubbing e come blog d’informazione musicale urban, ora il camoscio ha allargato i propri orizzonti diventando un’agenzia creativa a tutti gli effetti.

Dal branding alla direzione artistica, passando per la creazione di contenuti online, Suede è pronta a diventare un hub di riferimento creativo per artisti e aziende. Jengi Il produttore e DJ olandese Jengi si è fatto conoscere grazie al suo primo singolo «Bruh». Dopo il successo del primo EP Colors, il talento 25enne ha pubblicato altri EP, intitolati «Sprinkles», «Rare» e «Zombies». Jengi si è esibito in numerosi spettacoli in tutto il mondo con una grande fanbase in Corea del Sud e Giappone. La sua più grande pubblicazione fino ad oggi è stata il remix ufficiale della hit virale Mine con quasi 9 milioni di stream. Jan Berendsen, che pubblica musica con lo pseudonimo di Jengi, produce da quando era al liceo. Il suo sogno d'infanzia era quello di diventare skateboarder professionista e videomaker, alla fine ha scoperto le infinite possibilità di produzione musicale sul computer del padre. L'artista olandese trae ispirazione da diverse influenze e generi. Con i suoi tagli vocali funky e i ritmi house, Jengi porta ogni volta ritmi e suoni armonici diversi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA