Teatro San Carlo, Michele Mariotti e Alessandro Taverna aprono la nuova stagione di concerti

Giovedì 25 Novembre 2021
Teatro San Carlo, Michele Mariotti e Alessandro Taverna aprono la nuova stagione di concerti

Dopo Otello di Verdi, sabato 27 novembre alle ore 20.00 Michele Mariotti sarà nuovamente sul podio del Teatro di San Carlo, alla guida dell’Orchestra del Massimo napoletano col pianista Alessandro Taverna per l’inaugurazione della Stagione di Concerti 2021/2022. In programma l’ouverture da Der Freischütz di Carl Maria von Weber, il Concerto per pianoforte n.21 in Do maggiore K 467 di Wolfgang Amadeus Mozart, e la Sinfonia n. 7 in La maggiore, Op.92 di Ludwig van Beethoven.

In ambito sinfonico Michele Mariotti è salito sul podio dell’Orchestra del Gewandhaus di Lipsia, dell’Orchestre National de France, dei Münchner Symphoniker, dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, della Filarmonica Arturo Toscanini di Parma, de I Pomeriggi Musicali di Milano, dell’Orchestra dell’Accademia del Teatro alla Scala, degli Essener Philharmoniker, dell’Orchestra Haydn ha diretto all’Auditorium del Lingotto di Torino, al Festival di Peralada, al Liceu di Barcellona, al Teatro Real di Madrid, al Théâtre des Champs-Elysées di Parigi, all’Ópera de Tenerife, al Festival de Radio France a Montpellier e al Festival de Saint-Denis.

Alessandro Taverna si è affermato a livello internazionale al Concorso Pianistico di Leeds nel 2009: «Il pubblico, all’improvviso, è stato pervaso da una solenne bellezza: sono stati impeccabili minuti di intensa poesia» ha detto il quotidiano britannico The Independent quando ha eseguito il Primo concerto per pianoforte di Chopin. Da allora la sua carriera lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo nelle più importanti sale e stagioni musicali: Teatro alla Scala di Milano, Teatro San Carlo di Napoli, Musikverein di Vienna, Royal Festival Hall e Wigmore Hall di Londra, Gasteig di Monaco, Konzerthaus di Berlino, Philharmonic Hall di Liverpool, Sala Verdi e Auditorium di Milano, Bridgewater Hall di Manchester, Auditorium Parco della Musica di Roma. Il concerto di sabato 27 novembre è sostenuto dagli imprenditori del progetto Concerto d’Imprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA