Anteprima di Primavera tra musica live e assaggi di territorio

Giovedì 13 Febbraio 2020 di Salvio Parisi
Musica, mare e convivio: ecco gli elementi dell’opening che poche sere fa Francesco D’Alena ha voluto condividere con amici e collaboratori, aficionados e new entries. Forte di un’esperienza tra hospitality e pasticceria, D’Alena ha inaugurato la Terrazza Nautilus alle porte di Napoli coi migliori auspici delle meraviglie flegree tra il mare del litorale domizio, i laghi Fusaro e Averno, i profumi e influssi vulcanici della Solfatara e i primi sentori di Primavera.
 
 

In una serata a base di assaggi o primizie di territorio in punta di dita e brindisi di bollicine nostrane, ci si intratteneva con la session dal vivo di Sara Vanderwert, voce, e Francesco Fabiani, chitarra: una fusion di pop e soul coniugati in una dimensione elettronica moderna e accattivante, come tutto il loro giovane progetto musicale «The Moon» insieme a Eugenio Fabiani e Umberto Lepore.

Per festeggiare vent’anni di attività di famiglia con un occhio costante alla tradizione e la ricerca attenta ai trend di entertainment e gastronomia, il patròn della nuova struttura ha ricevuto auguri e plauso dai tanti invitati, tra i quali: Paola Polito, Rosario Mattera, Danila Schiano, Clara Catherine, Kay Sko, Vaida Lapinskienè, Michela Festa, Antonio Scamardella, Rosmunda Cristiano, Anna Abbate ne Floriana Schiano Moriello. © RIPRODUZIONE RISERVATA