Fabrizio Schettino: il calendario ritardatario dei fornelli folli!

Mercoledì 22 Gennaio 2020 di Salvio Parisi
Schettino: il calendario
È sempre a metà gennaio la festa di Fabrizio Schettino per la presentazione del suo estroso calendario: a distanza di sicurezza dalle vacanze natalizie e dal turbillon dei vari vernissage o party per i lunari dell’anno nuovo. Brillante imprenditore durante la settimana e mattatore mondano nel weekend, Fabrizio programma di proposito in differita il suo evento: più che l’opera patinata d’immagine aziendale è piuttosto un scanzonato album di famiglia con le funamboliche avventure di Mister Schettino con tutti i collaboratori e persino la grafica di sua figlia Fabrizia. Tra Pierino la peste e un Gianburrasca dei giorni nostri, coinvolge anche per questa quinta edizione amici chef o pizzaioli in quadretti esilaranti e fotomontaggi surreali nelle location campane dove passa per diletto o per il suo lavoro legato all'equipment di cucine professionali.
 
 

In via Orazio allo spazio Exclusive di Luca Pasquarella sono convenuti l’altra sera i maker e protagonisti dei dodici scatti e tutti gli amici e clienti del brand: Benedetta De Simone, Edoardo Trotta, Donatella Schettino, Deborah Esposito, Lino Scarallo, Cristina Di Stasio, Enrico Cerchione, Silvia Crucioli, Carlo Olivari, Livia Panico, Antonio Lucisano, Fabrizia Lonardi, Rossella Ferrara, Alessandro Guglielmini, Rosaria Caiazzo, Franco Rendano, Laura Niola, Vito Di Nardo, Carla Travierso, Alessandro Amicarelli e Francesca Frendo, Fulvia D’Angelo e Stefania Ricci. © RIPRODUZIONE RISERVATA