Gerry Scotti mattatore del «Blu Party» ad Anacapri in versione rock singer

Domenica 12 Luglio 2020 di Salvio Parisi
Gerry Scotti, mattatore del «Blu Party» ad Anacapri.
E finalmente anche l’isola azzurra riparte coi turisti da tutt’Italia e le prime presenze straniere che paiono ripopolare i weekend nella “piazzetta” più celebre del mondo, ma anche quei luoghi mondani e turistici di Capri, come via Camerelle e Tragara, Marina Piccola e le spiagge vista Faraglioni, il delizioso borgo antico di Anacapri e le spettacolari scogliere al Faro, per citarne solo alcuni.
 
 

Proprio sù ad Anacapri l’altra sera il «Blu Party» ha festeggiato il restart di Villa Blu (ex Melià), delizioso boutique e design hotel in pieno centro storico, oggi diretto da S&S Group e la famiglia Spinelli. Ad aprire l’evento col tramonto il flash mob di bel canto coi tenori Francesco Malapena e Lucio Lupoli, il soprano Olga de Maio dal San Carlo di Napoli accompagnati dal mandolino del maestro Michele Gaudino. La serata è proseguita a bordo piscina tra luci soffuse e lume di candela col sax live di Marco Ruggiero e il dj set lounge e revival di Gabriele Silvestri, ma il clou del pool party è stato senz’altro l’esibizione dell’amatissimo «Dottor Scotti», ospite a sorpresa in versione rock singer: sì, perché il Gerry nazionale s’è goliardicamente cimentato in un’improvvisata versione base musicale e live sax di “Knockin’ on heaven’s door” del mito Bob Dylan.

Applausi e cheers per il simpatico e ironico conduttore meneghino, mentre la brezza immancabile e inconfondibile del clima caprese è stato il miglior il leit motiv dall’aperitivo alle gourmandise in punta di dita, create da Simone Mancini, il giovane chef capitolino appena giunto sull’isola alla guida del loro ristò Capriccio.
Con Scotti da Milano un parterre di amici e altri ospiti ad animare l’evento: Giovanna Abate, tra i volti di “Uomini e Donne”, Luca Valotta presidente di Virgin Active, l’imprenditore Enrico Preziosi (strepitoso interprete per l’occasione di “Tutto il resto è noia” dell’indimenticato Califano), Pasquale Petti, la designer Francesca Anzalone, Paola Manfredi, Mark Perna, Monica Viani, Diana de Masellis, Donatella Guetta e Sergio Noviello di Grande Napoli. Ultimo aggiornamento: 17:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA