LuisaViaRoma a Capri: asta con vip e artisti internazionali: raccolti oltre 5 milioni di euro per l'Unicef

Domenica 1 Agosto 2021 di Anna Maria Boniello
LuisaViaRoma a Capri: asta con vip e artisti internazionali: raccolti oltre 5 milioni di euro per l'Unicef

 E’ stata sicuramente la serata più glamour dell’estate quella organizzata da LuisaViaRoma nel Chiostro Grande della Certosa di San Giacomo a Capri con lo scopo di raccogliere fondi per l’Unicef.
Un evento che ha visto grandi nomi nell’elenco degli ospiti del parterre e fra quelli che si sono esibiti sul palco allestito sotto i trecenteschi archi del complesso monumentale caprese.

A sfilare lungo il viale certosino personaggi da far impallidire il red carpet degli Oscar di Hollywood:  Orlando Bloom, Vanessa Hudgens, Maria Bakalova, Heidi e Leni Klum, Natasha Poly, Emily Ratajkowski, Nicky Hilton Rothschild, Sydney Sweeney, Olivia Culpo, Sabrina Elba, Tina Kunakey, Cindy Bruna, Jon Kortajarena, Frida Aasen, Lais Ribeiro, Dylan Penn, Eiza González, Nat Kelley e Karolina Kurkova e fra gli italiani l’ex Premier Matteo Renzi con la moglie Agnese, l’imprenditore Flavio Briatore con la (forse) ex moglie Elisabetta Gregoraci e inoltre il sindaco di Capri Marino Lembo ed i rappresentanti del Polo Museale che hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento.

 

Impossibile accedere alla Certosa se non si era in possesso del prezioso ticket di prenotazione del tavolo. Tanti i giornalisti e le televisioni italiane e straniere presenti, fra cui la tedesca RTL arrivata sull’isola per immortalare un evento di cui è difficile trovarne simili.

Dopo la cena di gala, è stato dato spazio alle performance degli artisti con l’esibizione della talentuosa cantante italiana Madame, giovane emergente e fra i protagonisti dell’ultimo Sanremo e poi la pop star americana Katy Perry ed il cantautore ed attore statunitense John Legend, già vincitore di un premio Oscar e di Grammy. Entrambi gli artisti americani si erano esibiti insieme anche in occasione dell’insediamento del presidente Usa Joe Biden ed hanno regalato ai presenti una sorpresa in conclusione di serata con un duetto sulle note di Moon River.

Dopo lo show, Orlando Bloom si è trasformato in battitore d’asta per far salire l’attenzione sugli straordinari lotti in palio.

A fare gola è stata l’auto da corsa Cooper Formula Junior del 1961 di Steve McQueen che era stata ammirata dal pubblico in questi giorni nella piazzetta della Funicolare di Capri e poi fra gli altri lotti un raro orologio “Astronomia” di Jacob & Co., opere d’arte firmate Andy Warhol, Alex Israel e Richard Orlinski, un taccuino con gli schizzi di Pablo Picasso e anche il pianoforte Yamaha con cui durante l’evento si è esibito John Legend. Fra un rilancio e una aggiudicazione, l’asta organizzata LuisaViaRoma a favore di Unicef Italia si è chiusa con una raccolta record di oltre 5 milioni di euro consegnando alla storia un evento che ha messo l’isola di Capri al centro dello star system e del mondo del luxury.

© RIPRODUZIONE RISERVATA