Luna caprese e fuochi d'artificio
per i romantici diciotto di Beanap

Giovedì 6 Agosto 2020 di Cristina Cennamo

La splendida cornice di Villa Marina a Capri per i diciott'anni di Beanap, come la chiamano gli amici, che ha festeggiato nell'antica dimora della famiglia Guarino trasformata in uno spettacolare hotel de Charm dalla madre Adele Pignata, che insieme a Mariano Bruno ha vissuto la serata inevitabilmente con grande emozione, sentendosi un po’ come a casa.
 

 

Fedele al tema scelto, non a caso Luna Caprese, la neomaggiorenne è apparsa raggianante e romantica nell'abito bianco trasparente disegnato da Nino Lettieri ed arricchito di fiori cuciti a mano: la mise perfetta per danzare con immensa tenerezza abbracciata al papà Paolo sulla splendida terrazza della villa, dove tutti si sono poi uniti a loro.

Tra i primi, il fratello Carlo Enrico e gli amici Antonio Aloschi, Riccardo De Giacomo, Federico Amicarelli, Francesco Fusella, Fabrizia Coscia, Marta Carbone, Carola de Risi, la cugina Barbara Naldi e tanti altri che accompagnati dalla musica della dj Anja hanno applaudito l’arrivo dell'immancabile torta a mezzanotte, abbinata a sei tortine a loro volta portate dalle più care amiche: Francesca Autieri, Lorenza Lavitrano, Priscilla Esposito, Alice, Marialaura Dotoli e Carlotta Galiano, tutte rigorosamente vestite nelle declinazioni dei colori del mare. 

Un incalzare di momenti di gioia, culminato con la sorpresa fatta dalla padrona di casa Francesca insieme al figlio Federico Persico, che alla loro giovane amica hanno regalato una sequenza di fuochi d’artificio che hanno illuminato il cielo stellato di Capri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA