Palazzo San Teodoro riapre tra mondanità, arte contemporanea e jam session

Venerdì 15 Ottobre 2021
Palazzo San Teodoro riapre tra mondanità, arte contemporanea e jam session

Giovedì 14 ottobre Palazzo San Teodoro ha inaugurato il suo nuovo inizio con un cocktail party, su invito, da ricordare. Dalle 19 alle 23, in un costante turn over, oltre cinquecento persone (con regolare green pass) hanno partecipato all’evento organizzato da Carla Travierso, Francesca Frendo e Donatella Bernabò Silorata. La storica dimora della Riviera di Chiaia si è mostrata nel suo abito più elegante dopo l’accurato restyling degli interni: tra gli stucchi, le decorazioni e gli affreschi originali, del 1826, hanno trovato spazio nuovi arredi, luci avvolgenti e un guizzo di contemporaneità. Alle pareti le opere dell’artista Filippo Ciavoli (Pietrasanta, classe 1977): Anagrammi, una serie di acrilici su tela dai colori e dalle geometrie ineccepibili che invitano a riflettere sul rapporto tra identità storica e mutamento. 

A fare gli onori di casa Raffaele Crispino e Alba Di Costanzo artefici di questo nuovo inizio e da pochi mesi alla guida del Palazzo. 

 

Tra i tanti ospiti intervenuti volti noti della città, professionisti, imprenditori e personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo. Tra gli altri Veronica Maya, Marcello De Luca Tamajo, Valeria Gonzales y Reyero, Anna Ziccardi, Annalaura di Luggo, Massimo e Sveva Schisa, gli stilisti Nino Lettieri e Bruno Caruso, Fausto Amodio, Stefano Cimaglia Gonzaga, Diego Lama, Antonio Martiniello, Danilo Ambrosino, Alessandra Libonati, Giuseppe Borselli e Fernanda Speranza, Mino Cucciniello. Non è passato inosservato Federico Fashion Style con il suo abito tempestato di strass e swarovski, pronto a partire per l’avventura di Ballando con le stelle. Tra gli ospiti anche Gigi Finizio che a fine serata ha regalato agli ospiti una intensa jam session insieme al Dj Dario Guida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA