Party sul veliero in stile Liò Ibiza
per Martina Ferrara e Tutto Sposi

Domenica 19 Luglio 2020

E se in tempi di lokdown è sconveniente spostarsi ad Ibiza, allora il mood del Liò, il suo locale più trendy, si ricostruisce per una notte a bordo di un veliero di 50 metri, alla fonda delle calme acque che bagnano il Castel dell’Ovo, per un party privato, il 30° compleanno di Martina Ferrara, presidente di Tutto Sposi.
 
La celebre kermesse del mondo del wedding in calendario da 32 anni alla Mostra d’Oltremare di Napoli, che quest’anno si sarebbe dovuta tenere nel mese di ottobre, ma sembra, slitterà a causa della ancora perdurante incertezza normativa sul distanziamento per fiere ed eventi ad alto impatto di pubblico.
 

 

 
Modelle, ballerine, artisti e musicisti, tra cui un gruppo proveniente da Ibiza in pieno stile Liò, si sono esibiti in uno spettacolo, la Bohéme, sul palco appositamente allestito a bordo.
Luci, scene e coreografie per le prove generali di nuovi format di spettacolo ed intrattenimento sperimentati per il nuovo calendario eventi della prossima edizione di Tutto Sposi, che si vocifera slitterà, ma con una preview a metà gennaio.
 
Al momento non è dato saperlo con certezza, gli organizzatori mantengono ancora uno stretto riserbo, ma la presenza, tra gli ospiti d’onore, della famosa Wedding Planner Cira Lombardo, sempre al fianco di Martina, lo lascia facilmente presagire.
 
Oltre Cira Lombardo, la principessa del Wedding, hanno voluto rendere omaggio a Martina, che con il marito Giuseppe ha accolto parenti ed amici stretti, anche diversi partner storici di Tutto Sposi, che hanno contribuito ognuno per le proprie professionalità a rendere magica la serata.
 
Così Nando Schiattarella di “This is Love” con le sue più svariate personalizzazioni, Giuseppe Caruso con “L’eleganza dei fiori”, Puerta Ballon Style con le installazioni di palloncini e il maestro fuochista Luigi Iorlando, che ha chiuso lo spettacolo all’alba con un favoloso spettacolo pirotecnico dall’acqua, hanno reso il loro omaggio con un tocco di classe.
 
La cena, rigorosamente curata in tutti i minimi particolari da Enzo Politelli di Terrazza Calabritto, giunto a bordo con i suoi chef e personale di sala, è stata ovviamente ispirata ai sapori del mare con scampi al vapore su base di carciofi marinati, caponata di polpo con olive e freselline, risotto di mare al profumo di agrumi, spigola catturata in crosta di patate con salsa Gewurtraminer.
Il tutto accompagnato da una selezione di vini bianchi a km zero ed antagonisti Trentini.
 
Immancabile il taglio della torta, appositamente realizzata dalla cake design con una magnifica decorazione Hop Pink, ed i calici alzati per il brindisi di augurio alla giovane età di Martina moglie, mamma e lavoratrice, alle prese con la non facile eredità post covid nel panorama fiere.
Panorama in cui Tutto Sposi si distingue per la sua capacità innovativa rimando un format di grande attrazione e crocevia imprescindibile per tutte le giovani coppie che vogliono coronare il loro sogno di matrimonio, sogno che al centro sud regge nonostante la crisi covid e che vedrà nel 2021 un raddoppio di cerimonie con tutte le date 2020 spostate sulle già programmate date 2021.

Ultimo aggiornamento: 14:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA