Procida, se il party è «total white» la maglietta diventa un souvenir

Lunedì 19 Agosto 2019 di Cristina Cennamo

Il party dell’estate? Per gli amanti dell’Isola di Arturo, il Total White di Nicola Crisano, che ogni anno fa approdare a Procida amici provenienti da tutto il Golfo, persino con barchini che fanno su e giù dall’isola verde. Un happening ormai per i fedelissimi dell’imprenditore napoletano, che messo da parte per una sera il ruolo di titolare della Intercontinental Investigazioni indossa quello di organizzatore di eventi, con cui mette in moto peraltro una macchina non di poco conto.

Ad accogliere gli amici a piedi scalzi sul prato di Villa Crisano è stata infatti stavolta una line up che ha visto protagonisti Marcello Pane, gli Eclissi di Soul capitanati dal prof. Luigi Scudiero, procidano doc, ed i dj resident Marco Romagnoli, Ezo Cipolletta e Salvatore Setino con «la voce della festa» Marcello Sellone.

Una no stop di musica, balli e lanci di magliette ricordo, quelle ideate da Massimiilano De Sena con Roly e Promo Service e subito divenute segno di riconoscimento per l’aperitivo al Maresia del giorno dopo.
 

 

Tra gli ospiti, accolti da Nicola e la moglie Luisa con i figli Vincenzo  e Ludovica  e le sorelle Anna e Lina, non potevano mancare allora i cugini Ciro Ferrara con il fratello Vincenzo, Giulio Golia con la moglie Claudia, la ballerina di Amici Anbeta Toromani, Alessandro Macario, Pietro Diamantini, Vanni e Monica Ranieri, Attilio Cesarano, Giorgo Majorano, Gianna e Marina Mazzarella, Mara Celeste Lauro, Carla Travierso, Gualtiero e Raffaella Ioimo, Simona Guerra, Gianluca Moriello, i gemelli Dora, Antonia e Francesco Finamore, Alessandra Di Serafino. Per tutti loro, un menù tipico curato dall’amico Amedeo Casceglia, l’open bar all night long gestito da Federico Di Mauro e l’appuntamento, immancabile, al prossimo anno 

© RIPRODUZIONE RISERVATA