Sessantotto candeline per Cercola
il prof di marketing

Martedì 6 Settembre 2016 di Cristina Cennamo

Sessantotto anni e centinaia di amici per Raffaele Cercola, un maestro di vita prima ancora che di marketing per i tantissimi accorsi da ogni meta vacanziera pur di festeggiare “il Prof” nel modo che più gli si addice: con un mega party nella sua casa di Posillipo a base di Moscow Mule, champagne e tanta voglia di vivere, quella che di certo nonmancata al padrone di casa.

Un must del rientro per il quale, spesso e soprattutto volentieri, si rientra da ogni dove ben sapendo di andare incontro ad una festa dancing, animata stavolta dalla selezione musicale di un dj d’eccezione come Mattia de Gaetano che fino alle tre del mattino ha trasformato il “Lellorafterrace” in un locale degno dei più accorsati della Costa Smeralda in cui si sono sperimentati senza sosta Sergio e Flavio Marlino, Max Poli, Raffaele Biglietto, Christian Carillo, Paolo Fiorentino, Simone Coco, Katia Klymenko, Marco Ferrone, Alessandra Bellani, Mattia Aversa e tanti altri immortalati dal fotografo Rosario Caramilello tra cui Carlo Guardascione, Cora Bozza Bongiovanni, Daniele Siniscalchi, Franz Cerami, Michele e Luisa Del Vecchio,  Valeria Lombardi, Carmen Mancini, Vincenzo Perna, Vincenzo Sabatino, Francesco Dell’Aglio, Silvana Nardo, Francesca Trucchi, Andrea Maglio, Lorenzo D'Urzo, Valerio Buono, Ivna Curi, Giovanna Caiazzo, Carlo Cigliano. Non potevano mancare poi Il preside di Economia SUN Clelia Mazzoni ed i colleghi Marcello Martinez, Mario Mustilii, Daniela di Sabato, Maria Ciocia, Clelia Buccico e Francesco Izzo o, ancora, gli amici Francesco Nicodemo e Tommaso Eteroclite nonché i pallanuotisti Marco Ferrone (capitano dell'Acquachiara), Flavio Marlino, Paolo Fiorentino, Raffaele Lepre e Gabriele di Iorio.

Una pattuglia quantomai nutrita insomma di cui facevano parte naturalmente tutti gil habitué di casa Cercola come Benedetta de Falco, Silvia Puca, il notaio Sergio Cappelli, il magistrato Gianni Cinefra, il gallerista di Marrakesch Rocco Orlacchio, il pubblicitario Tony di Pace, gli architetti Giorgio Nocerino, Fulvio Santoro, Marisa Zuccaro, Fabio Casalini, i manager Fulvio Guida, Silvana Nardo, Italia Cardillo, Maurizio Stanzione, Vincenzo Sabatino, Marco Fossataro e Daniele Siniscalco o ancora i prof Riccardo Mercurio, Andrea Maglio, Francesco Testa, Luca Calcaterra, Stefano Consiglio, Luigi Moschera, Oscar Nicolaus, Lucio Pastore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA