Da stasera «Komikamente», il laboratorio di Michele Caputo

Sabato 11 Gennaio 2020 di Cristina Cennamo
Dopo 10 anni di straordinario successo, con circa 3000 presenze in media a stagione, riprendono i sabato del Cabaret firmati Komikamente, in una nuova ed entusiasmante location, il Teatro Salvo D’Acquisto nel quartiere Vomero di Napoli.
Stasera alle 21.30 il secondo appuntamento. Nel cast fisso, insieme a Michele Caputo, direttore artistico di Komikamente, ci saranno Marco Cristi e Amedeo Colella con le sue famose «lezioni di Napoletanità».
Sul palco tanti giovani comici e nuovi talenti che hanno partecipato alle precedenti edizioni, come Ciro Coppola, Giulio Carfora, Gennaro De Rosa, Antonio Riscetti e Genny Ruocco, Stefano De Clemente (vincitore del premio Massimo Troisi) Antonio Colursi e la partecipazione straordinaria di Alan De Luca mitico ideatore di Telegaribaldi. La componente musicale è arricchita dalla presenza di Marco Gesualdi chitarrista e compositore co-fondatore della storica band 666.
KomiKamente è uno spettacolo in cui nuovi comici provano sketches e monologhi inediti di fronte ad un pubblico dal vivo: una vera e propria «palestra» dove nascono nuove idee comiche.
Inoltre, ogni spettacolo vedrà la partecipazione di una special guest.
Nelle precedenti stagioni sono stati sul palco attori come Marco Marzocca, Paolo Migone, Maurizio Casagrande, Rocco Barbaro, Gino Rivieccio, Barbara Foria, Daniele Raco, Carmine Faraco, Alessandro Di Carlo, Gianni Ciardo, Rosalia Porcaro, Vittorio Marsiglia, Gabriele Cirilli, Simone Schettino e Peppe Iodice. L’organizzazione è curata da Maria Ronga.






















Teatro Salvo d’acquisto Via morghen 58 (na) Ultimo aggiornamento: 13:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA