Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Daniele Ciniglio con Giuseppe Arena, Paolo Caiazzo e Federico Salvatore: al Palazzo Mediceo di Ottaviano è tempo di divertimento

Mercoledì 25 Agosto 2021
Daniele Ciniglio con Giuseppe Arena, Paolo Caiazzo e Federico Salvatore: al Palazzo Mediceo di Ottaviano è tempo di divertimento

Al Palazzo Mediceo di Ottaviano arrivano la satira e il cabaret. L’amministrazione comunale ha, infatti, organizzato due spettacoli che si terranno il prossimo 4 e 5 settembre, con ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria per consentire il rispetto del distanziamento anti-covid. Il 4 settembre si esibirà Daniele Ciniglio con Giuseppe Arena in “Fuori dal web”. Originario di Ottaviano, dove tuttora risiede, Ciniglio si è fatto strada in pochissimo tempo nel mondo della comicità: da anni spopola sui social, dove è noto per i suoi video esilaranti.

Video

Il 5 settembre, invece, sarà la volta di “Azz & Caiazz”, lo spettacolo di Paolo Caiazzo e Federico Salvatore. Lo spettacolo, che si ascrive alla tipologia del teatro canzone, è un viaggio tra cavalli di battaglia e pezzi inediti dei due artisti che, in un gioco di contaminazioni, si divertiranno ad invadere il repertorio dell’altro offrendo riflessioni, emozioni e tanto divertimento. I due spettacoli avranno inizio alle 21, per prenotarsi è necessario andare sulla home page del sito del comune di Ottaviano, www.comune.ottaviano.na.it, cliccare sul link dei due spettacoli e compilare il form di iscrizione.

«Nonostante il covid e l’emergenza sanitaria in atto, siamo riusciti ad allestire due eventi di rilievo, in una location eccezionale, simbolo della città e di tutti gli ottavianesi. Stiamo già ricevendo centinaia di adesioni e possiamo fin da ora assicurare che, se ci saranno le condizioni, Ottaviano ripartirà con gli eventi culturali di qualità, come è sempre avvenuto in questi ultimi anni», dichiarano l’assessore agli eventi Biagio Simonetti e il sindaco Luca Capasso.

Ultimo aggiornamento: 16:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA