Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Festival dello spettacolo a Sorrento: Nunzia Schiano debutta con lo spettacolo “Fémmene”

Venerdì 12 Agosto 2022
Festival dello spettacolo a Sorrento: Nunzia Schiano debutta con lo spettacolo “Fémmene”

Continua il “Festival dello Spettacolo - Città di Sorrento 2022” e la rassegna prodotta da Suoni & Scene diretta da Bruno Tabacchini in collaborazione con l’associazione “ProCulTur”, “Incontriamoci in Villa”. Sabato 13 luglio alle 21.30, in occasione dell'evento promosso dalla “Fondazione Sorrento” coordinata dal direttore artistico Antonino Giammarino e realizzata con il sostegno del sindaco del comune di Sorrento, Massimo Coppola, arriverà Nunzia Schiano con lo spettacolo Fémmene.

Il collaudato lavoro con i testi di Myriam Lattanzio tratti da “Nostra Signora dei friarielli” di Anna Mazza che vede in scena accanto alla popolare attrice Schiano la stessa Lattanzio, con Francesco Ponzo alla chitarra e Roberto Giangrande al contrabbasso per la regia di Niko Mucci. Con Fémmene entriamo in una galleria umana, una serie di ritratti femminili, di voci di donne.

Video

In questa galleria ognuna di esse rappresenta una tessera di quel mosaico complesso ed affascinante che è l’animo umano femminile. Donne rappresentate nella loro forza e nella loro fragilità insieme. Donne violentate nel corpo e nell’anima. Il tutto insieme all' omaggio che la Lattanzio fa alle più grandi interpreti e autrici latino – americane come Chavela Vargas, Mercedes Sosa, Violeta Parra e Consuelo Velasquèz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento