Homo Scrivens diventa teatro con "Miracolo a Torino"

Martedì 13 Ottobre 2020 di Alessandra Farro

“Miracolo a Torino” è il titolo dello spettacolo, tratto dall’omonimo romanzo di Maurizio de Giovanni, che andrà in scena il 16 e il 17 ottobre con un doppio orario, alle 19 e alle 21, presso la sede della casa editrice Homo Scrivens, in via Santa Maria Della Libera 42, con Gabriella Vitiello e Paquito Catanzaro, reduce dal tour di presentazioni del suo ultimo romanzo, "Due di picche", edito proprio dall'editore napoletano, che ha anche curato la regia del testo teatrale.

Siamo al 31 ottobre del 2009: Margherita e Massimo, i protagonisti, guardano l’ennesimo capitolo dell’epica e immortale sfida tra Juventus e Napoli, un tema caldo anche in queste ultime settimane. -
Lei è campana di nascita ma di adozione torinese da oltre vent’anni ed è allo stadio, in un settore occupato quasi esclusivamente da tifosi bianconeri, mentre lui, un affermato scrittore, è nello studio televisivo di un’emittente privata di fede azzurra.

Lo spettacolo si compone di un unico atto e si svolgerà nella casa editrice Homo Scrivens, diretta da Aldo Putignano, che in un momento delicato per le arti dello spettacolo, presta la sua sede alla compagnia teatrale Parole Alate, solidale alla causa.

Lo spazio potrà ospitare quindici spettatori a turno, in modo da garantire il rispetto dei vigenti protocolli anti-covid. La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo info@homoscrivens.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA