“Con le ali di Peter”, la favola di Peter Pan ​al Teatro dei Piccoli della Mostra d'Oltremare

Sabato 19 Settembre 2020
Con Peter Pan, al Teatro dei Piccoli della Mostra d'Oltremare, inizia la rassegna “Autunno in Pineta”. 10 titoli per 21 recite nella nuova programmazione di teatro e musica interamente dedicata ai piccoli spettatori e alle loro famiglie proposta da Le Nuvole/Casa del Contemporaneo, I Teatrini e Progetto Sonora.

Gli spazi all'aperto della pineta che circonda il Teatro dei Piccoli, dopo la fortunata esperienza della scorso luglio, diventano location privilegiata e protetta per un nuovo ciclo di attività, tra laboratori, spettacoli e concerti, proposti ai ragazzi in condizioni di assoluta sicurezza nel rispetto delle vigenti norme di contrasto al virus. 

In programma domenica 20 settembre, alle 11.30 e alle 17, uno spettacolo cult del repertorio de I Teatrini, “Con le ali di Peter” da J. M. Barrie, con Adele Amato De Serpis, Monica Costigliola, Alessandro Esposito, Valentina Carbonara, Raffaele Parisi, e i costumi di Giovanna Napolitano, in una nuova formula non più itinerante grazie al riallestimento della regista Giovanna Facciolo per il palcoscenico naturale della pineta.  Il programma continua per tutti i week end successivi fino a domenica 1 novembre, con un’offerta molto diversificata di spettacoli, tutti selezionati tra le produzioni di maggior successo de Le Nuvole, I Teatrini e Progetto Sonora.

Ogni spettacolo e concerto è preceduto, un’ora prima (alle 10.30 e alle 16)  da attività di laboratorio strettamente connesse alla proposta artistica. La rassegna, realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d'Oltremare, prosegue ancora fino a domenica 1 novembre con molte altre proposte, tra fiabe, concerti, spettacoli di burattini e tante attività di laboratorio. L'ingresso per il pubblico, munito di mascherina, è dal lato Zoo su Viale Kennedy, il biglietto costa 5 euro (valido per uno spettacolo + laboratorio) e la prenotazione è obbligatoria al numero telefonico 327 0795871. © RIPRODUZIONE RISERVATA